Skip to Content

Francesco di Raimondo chi è, esordi, Made in Italy, fiction, Instagram

  • Nome e Cognome: Francesco di Raimondo
  • Professione:  Attore 
  • Nato il: Non disponibile
  • Età:  Non disponibile 
  • Nato a: Non disponibile 
  • Segno zodiacale:  Non disponibile 
  • Altezza:  Non disponibile 
  • Peso: Non disponibile 
  • Segui su Instagram: @_francescodiraimondo_
Francesco Di Raimondo
Francesco Di Raimondo (Fonte: Instagram)

Francesco di Raimondo chi è?

Francesco di Raimondo è un giovane attore, vera e propria stella nascente della televisione, cinema e teatro italiano.

Negli anni è riuscito a recitare in film e fiction di grande successo.

Inoltre è stato il protagonista della serie Mediaset Made in Italy.

Ecco qualche informazione in più sul suo conto.

Biografia e Lavoro di Francesco di Raimondo

Francesco di Raimondo è un attore di talento, purtroppo non si sa con precisione né la sua età né dove è nato.

La sua passione per la recitazione nasce un po’ per caso, è sua madre infatti a spronarlo per seguire un corso di recitazione per superare la sua iniziale timidezza.

La sua prima recitazione da bambino è stato il monologo del Signor Ponza in Cosi è (se vi pare).

Da allora Francesco non ha mai più abbandonato il mondo della recitazione.

Purtroppo sul suo conto non si hanno tantissime informazioni, nonostante Francesco sia un attore di successo, è riuscito a mantenere riservata la sua vita privata.

Nemmeno i suoi profili social contengono indizi e informazioni sul suo passato.

Tuttavia si sa con certezza che da adolescente frequenta il liceo classico Tito Lucrezio Caro di Roma.

Dopo aver conseguito la maturità, decide di frequentare il conservatorio di Santa Cecilia dove studia per ben sette anni.

Successivamente decide di iscriversi all’Università La Sapienza di Roma dove frequenta il corso di laurea in Filosofia.

Dopo un percorso di studi durato tre anni, caratterizzato da impegni e sacrifici, Francesco riesce ad indossare la tanto ambita corona d’alloro conseguendo la laurea con Lode.

Per quanto concerne la sua vita professionale, Francesco di Raimondo è un giovane e promettente attore.

Nel corso della sua carriera è riuscito ad esordire nel mondo del cinema, del piccolo schermo e del teatro.

Sul grande schermo è riuscito ad esordire nel 2015, anno in cui recita nel film di successo Belli di Papà, due anni dopo invece, recita nel film All the money in the world.

Per quanto concerne le sue esperienze sul piccolo schermo invece, Francesco di Raimondo ha recitato in diversi film e serie televisive di successo come Provaci ancora profRomanzo familiareMedici dueVolevo fare la rockstar 2, e Made in Italy.

Anche a teatro Francesco di Raimondo è piuttosto conosciuto, il giovane attore infatti ha recitato in svariati spettacoli come: La belva; l’apparenza inganna; i cerchi dell’acqua e molti altri ancora.

Vita sentimentale di Francesco di Raimondo

Purtroppo non si hanno molte informazioni nemmeno in merito alla vita sentimentale di Francesco di Raimondo, il giovane attore infatti è riuscito a mantenere in gran riserbo questo aspetto della sua vita.

Nemmeno sui social ci sono indizi o informazioni sui suoi trascorsi amorosi.

Attualmente è possibile ipotizzare che non sia fidanzato con nessuno.

Curiosità

L’attore possiede un piercing al naso, un septum precisamente.

Ha una vera e propria passione per i serpenti, su Instagram infatti è solito postare foto che lo ritraggono mentre è alle prese con i suoi serpenti, un pitone reale e un altro serpente.

Adora viaggiare per il mondo e visitare posti nuovi.

È appassionato di fotografia, anni fa ha seguito anche un corso di fotografia per perfezionare la sua tecnica.

Non è particolarmente attivo sui social networks, il suo profilo Instagram Francesco Di Raimondo ufficiale infatti conta poco più di 2900 followers.

Ha un tatuaggio sulla gamba destra, un particolare albero dalle forme umanoidi.

Il sogno nel cassetto di Francesco Di Raimondo è quello di lavorare con professionisti del calibro di Ferzan Ozpetek e Xavier Dolan.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA