Skip to Content

Paolo Bosisio chi è il Preside Il Collegio, studi, Instagram

  • Nome e Cognome: Paolo Bosisio
  • Professione: Regista, sceneggiatore, accademico
  • Nato il: 4 marzo 1949
  • Età: 74 anni
  • Nato a: Milano
  • Segno zodiacale: Pesci
  • Segui su Instagram: @ilpresidebosisio
Paolo Bosisio (Fonte: Instagram)

Paolo Bosisio chi è?

Paolo Bosisio, preside nel programma televisivo Il Collegio in onda su Rai 2, è un regista, sceneggiatore ed accademico, molto noto nell’ambito nel teatro, avendo diretto decine di spettacoli.

Dal 2017 prende parte anche allo show di rai 2, ed è ad oggi uno dei personaggi più importanti ed apprezzati.

Biografia  e lavoro di Paolo Bosisio

Paolo Bosisio nasce a Milano il 4 marzo 1949, studia presso il liceo classico Giovanni Berchet dove si diploma nel 1969.

Successivamente si iscrive all’Università degli studi di Milano, conseguendo una laurea in Lettere e Filosofia nel 1973.

Continua la sua carriera accademica divenendo assistente della cattedra di lettere, ruolo che ricoprirà fino al 1980.

A seguito della vittoria del concorso diviene poi professore associato presso l’Università degli studi di Milano, nella cattedra di storia del teatro e dello spettacolo.

Nel 2000, acquisisce il ruolo di professore ordinario, titolare della cattedra da lui stesso inaugurata.

Ad oggi sono numerose le cariche accademiche rivestite da Paolo Bosisio, egli infatti è stato incaricato come docente nei corsi internazionali di lingua italiana di Gargnano dal 1975 al 2010, ha ricoperto dal 1992 al 1996 il ruolo di direttore di dottorato in teoria e storia della rappresentazione drammatica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, è stato poi, dal 1995 al 2003, professore di storia del teatro nella scuola d’arte drammatica del Piccolo Teatro.

Durante la sua carriera accademica sono numerose le pubblicazioni partorite dalla mente del regista, la maggior parte riguardanti la storia del teatro, tra le più importanti ricordiamo Il teatro di regia alle soglie del terzo millennio e anche Tra Goldoni e Strehler: Arlecchino e la commedia dell’arte.

Il suo avvicinamento al teatro avviene già da bambino, quando sogna di diventare un attore, probabilmente una passione trasmessagli dalla nonna, con la quale spesso si reca presso il Teatro alla Scala.

Alla giovanissima età di 9 anni allestisce il suo primo spettacolo teatrale, che lascia trasparire un brillante futuro nel mondo della regia.

Durante gli anni del liceo diviene registra della compagnia teatrale dell’istituto, mettendo in scena diverse opera teatrali, tra cui L’importanza di chiamarsi Ernesto di Oscar Wilde, e Le Diavolerie di Alessandro Fersen.

Diviene successivamente assistente ed amico del celeberrimo regista Luchino Visconti.

Agli inizi degli anni ottanta inizia a lavorare in televisione come regista, lavoro che continuerà a svolgere per diversi anni, fino all’inizio degli anni novanta, quando decide di dedicarsi totalmente al teatro.

Paolo Bosisio Il Collegio

Nel 2017 Paolo Bosisio esordisce nel docu-reality di rai 2, Il Collegio, dove ricopre il ruolo del preside, tranne che per la seconda edizione.

Il programma di rai 2 vede protagonisti circa venti ragazzi adolescenti impegnati a conseguire la licenza media in un collegio le cui coordinate storiche si attestano tra gli anni sessanta, ottanta e novanta.

Paolo Bosisio è uno dei personaggi principali del cast, severo, intransigente ed inappuntabile, rappresenta il pilastro del programma.

Vita sentimentale di Paolo Bosisio

Nei sui canali social Paolo Bosisio non lascia trapelare nulla rispetto alla sua vita sentimentale, che quindi resta a noi sconosciuta, l’unica informazione è che sia sposato, non si conoscono però i dettagli della relazione.

Curiosità

È molto attivo sui social network, il suo profilo Instagram Paolo Bosisio può infatti vantare più di 211 mila followers. Il profilo contiene per lo più video in cui Bosisio esprime riflessioni e pensieri, non mancano poi riferimenti alla sua partecipazione al docu-reality Il Collegio.

A seguito di alcune frasi pubblicate sul suo profilo Facebook Paolo Bosisio, nel 2019, è stato accusato di razzismo, accuse che ha fortemente respinto.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA