Skip to Content

Marcus Miller chi è, esordi, premi, collaborazioni, tour Italia 2023

Marcus Miler è un artista di livello internazionale che viene considerato uno dei padri fondatori del genere funk che, grazie al suo stile unico e inconfondibile, ha dato vita a successi incredibili, diventati dei veri e propri cult della musica mondiale.

Marcus Miller

Marcus Miller

Marcus Miller chi è?

Il grande musicista Marcus Miller è indubbiamente uno dei più influenti degli ultimi quarant’anni e vanta una prestigiosa carriera costellata di successi.

Si è aggiudicato due volte il Grammy Award, e nel 2010, il Victoire du Jazz.

Nel 2013, ha ricevuto una nomination come Artista UNESCO per la Pace.

Dotato di una tecnica e di uno stile originale, riesce a mescolare funk, groove e soul.

Tecnicamente sublime, è riconosciuto universalmente come uno dei bassisti più importanti nell’ambito di R&B, fusion e jazz.

L’autorevole testata Bass Player Magazine lo ha inserito nella lista dei dieci jazzisti più influenti della storia.

Marcus Miller

Marcus Miller (Fonte: Instagram)

Chiunque abbia assistito ad una performance live Marcus Miller, ad un suo concerto o abbia ascoltato la sua musica, può affermare di aver vissuto un’esperienza straordinaria.

La magia che riesce a trasmettere tramite il suo basso jazz/funk e il suono corposo e suadente che si manifesta in tutta la sua sensualità, è in grado di ipnotizzare il pubblico.

Viene soprannominato The Superman of Soul e la sua fama lo precede.

Nel corso degli anni, ha collaborato con star mondiali come il mitico trombettista Miles Davis, Luther Vandross e il pianista McCoy Tyner.

Pioniere della tecnica slap che dona più corposità alle melodie e del groove.

Il noto musicista Marcus Miller suona magistralmente anche clarinetto, clarinetto basso, tastiere, chitarra e sax.

Tra l’altro, il musicista collabora da molto tempo con SIRE USA, celebre casa produttrice di strumenti con cui ha creato dei modelli di basso Marcus Miller su misura.

Nel nostro articolo odierno, andremo a ripercorrere la vita privata e la straordinaria carriera di questo stimato professionista del jazz e del funk globale.

Marcus Miller biografia

Il bassista, compositore e produttore discografico William Henry Marcus Miller Jr., questo è il suo nome completo all’anagrafe, è nato a New York, negli USA, il 14 giugno del 1959.

Cresciuto a Brooklyn con la famiglia, il padre suonava il pianoforte nella chiesa del suo quartiere.

Uno dei suoi cugini era il noto pianista jazz Wynton Kelly, che ha lavorato con Miles Davis negli anni cinquanta.

Appassionato di musica, durante la scuola elementare si esercita con flauto dolce e clarinetto.

Dopodiché frequenta la High School of Music and Art dove si diploma in clarinetto.

Dopo essersi diplomato, si è iscritto al Queens College di New York, dove ha studiato educazione musicale e business, e nel frattempo continuava a suonare il basso nei locali di New York.

Marcus Miller età, segno zodiacale

L’età di Marcus Miller è quindi di 64 anni compiuti e il suo segno zodiacale è quello dei Gemelli.

La sua altezza è di 1.89 cm per un peso di circa 70 chili.

Marcus Miller moglie

È sposato da più di trent’anni con Brenda Nadine Hughes con cui ha messo al mondo tre figli di Marcus Miller.

Marcus Miller moglie, Marcus Miller, Brenda Miller, Brenda Nadine Hughes

Marcus Miller e sua moglie, Brenda Nadine

La loro figlia più piccola si chiama Corinne.

Non si hanno altre informazioni sulla vita privata dei figli della coppia.

Instagram

Molto attivo sui social media, specialmente su Instagram Marcus Miller, dove può contare su più di 257 mila followers. Sul suo profilo ufficiale (@therealmarcusmiller) posta foto e video prevalentemente dei suoi tour e concerti.

È presente anche su Facebook Marcus Miller, dove totalizza oltre 749 mila seguaci.

I fans possono anche seguirlo sul canale YouTube Marcus Miller, che conta su più di 76,4 mila iscritti.

In più, questo celebre talento musicale ha un sito ufficiale online, Marcus Miller website. Per chi volesse dare un’occhiata, può andare sulla sua pagina www.marcusmiller.com.

Carriera

Per i primi 15 anni di carriera ha lavorato principalmente come turnista e nell’ambito dell’arrangiamento musicale in post produzione.

Dal 1978, per due stagioni, ha fatto parte della Saturday Night Live Band.

Nei primi anni novanta, ha iniziato a registrare le prime canzoni di Marcus Miller e ha creato un gruppo per dedicarsi a tour e live.

Tra il 1988 e il 1990, ha preso parte come bassista e Direttore della The Sunday Night Band, nel programma Sunday Night trasmesso dalla NBC.

Attivo come compositore, Marcus Miller ha scritto canzoni cult come Tutu per Miles Davis; Chicago Song per David Sanborn; Til My Baby Comes Home, il brano It’s Over Now, poi For You To Love e anche Power of Love / Love Power per il cantante Luther Vandross.

Inoltre, ha partecipato anche alla colonna sonora di School Daze di Spike Lee, con il brano Da Butt.

Nel 1997 il bassista americano ha fatto parte della formazione chiamata Legends, composta da Eric Clapton, Joe Sample, David Sanborn e Steve Gadd alle percussioni, che ha partecipato ai più importanti festival europei di jazz.

Più tardi, nel 2008 ha fondato la band S.M.V. insieme a Victor Wooten e Stanley Clarke, con cui ha pubblicato l’album di Marcus Miller intitolato Thunder e ha fatto un tour internazionale.

L’anno dopo, nel 2009, ha preso parte al disco del chitarrista italiano Flavio Sala.

Durante la sua incredibile carriera ha collaborato con artisti del calibro di: David Sanborn; Beyoncé; Roberta Flack; Aretha Franklin; Michael Jackson; Khan; Mariah Carey; Al Jarreau; Bob James; Lalah Hathaway; Wayne Shorter; Elton John; Frank Sinatra e George Benson.

Recentemente, il grande bassista statunitense è tornato nel Belpaese in occassione del Marcus Miller tour 2023 Italia.

Marcus Miller

Marcus Miller (Fonte: Facebook)

La prima data del concerto Marcus Miller è stata quella del 23 giugno 2023 presso il Palazzo Steri di Palermo, per il Sicilia Jazz Festival Summer, a cui faranno seguito altre esibizioni in Italia.

Se siete amanti della buona musica di Marcus Miller, prendete nota di tutti i live del jazzista di New York: 16 luglio a Pescara; 27 luglio Roma; 25 ottobre Padova; il 26 ottobre si esibirà a Milano; e il 29 ottobre salirà sul palco del Teatro Colosseo di Torino, dove presenterà alcuni dei suoi brani più importanti e amati, come February, Detroit e Come Together.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA