Skip to Content

Al Di Meola chi è, biografia, carriera, Instagram, Blue Note Milano

Genio indiscusso della chitarra, compositore e produttore musicale, con alle spalle quattro decadi di esperienza e collaborazioni di successo con artisti del calibro di Chick Corea, Luciano Pavarotti, Phil Collins, Santana, Paco de Lucía, John McLaughlin e tanti altri, acclamato a livello mondiale per la sua tecnica innovativa che ha fruttato melodie sofisticate e armoniose che spaziano tra diversi generi, dalla world music alla fusion jazz cimentandosi anche nei moderni ritmi latini. Stiamo parlando naturalmente di Al Di Meola, che questo weekend si esibirà al Blue Note Milano.

Approfondiamo di più su questo artista statunitense dalle origini italiane nel nostro appuntamento odierno.

Al Di Meola
Al Di Meola, celebre chitarrista di jazz fusion e world music (Fonte: Instagram)

Al Di Meola chi è?

Virtuoso chitarrista di jazz fusion, punto di riferimento della musica contemporanea e moderna influenzata da altri ritmi mediterranei e latini, creando una sinfonia unica in grado di trasmettere emozioni intense.

Il suo debutto risale al 1974, quando faceva parte de I Return to Forever, gruppo musicale di jazz fusion molto in voga negli anni settanta, capitanato dal tastierista Chick Corea (fondatore e direttore della band). Collabora in veste di chitarrista fino allo scioglimento della formazione musicale, nel 1976.

Una carriera piena di successi dettati dalla fusione di vari generi e stili musicali, che include il jazz, la world music, il flamenco e la musica latina, che lo hanno portato ad essere considerato come il miglior chitarrista jazz a livello internazionale, premio che gli è stato aggiudicato dalla rivista Guitar Player, risultando vincitore per ben quattro volte grazie ai voti dei lettori del magazine.

Ha avuto la possibilità di collaborare con rinomati artisti di settore, ad esempio, Stanley Clarke (bassista); Paco de Lucía e John McLaughlin (chitarristi); Jean-Luc Ponty (violinista).

Approfondiamo di seguito la biografia e carriera di questo genio musicale

Al Di Meola biografia

Nasce il 22 luglio 1954 nella città di Jersey (USA), i suoi genitori sono italiani provenienti da Cerreto Sannita, in Provincia di Benevento, e da Potenza (in Basilicata).

Appassionato sin da giovanissimo di musica, ha iniziato a suonare strumenti musicali dall’età di otto anni, influenzato fortemente da Elvis Presley, The Ventures e The Endeavors.

Lungo il suo percorso formativo riesce ad imparare le tecniche di jazz, e trova ispirazione nei chitarristi di musica country Clarence White e Doc Watson così come nei musicisti di Bluegrass, George Benson e Kenny Burrell, che hanno un forte impatto nella sua vocazione e stile melodico.

Segue il suo sogno di diventare un musicista e dunque frequenta la University Berklee of Music, a Boston, nel Massachusetts, nel 1971.

Grazie al suo talento e bravura tecnica è un punto di riferimento per chitarristi del rock e jazz.

Al Di Meola età, segno zodiacale

L’età di Al Di Meola è di 68 anni compiuti, ed è nato sotto il segno zodiacale del Cancro.

In merito all’altezza e il peso del chitarrista americano non si hanno informazioni.

Al Di Meola moglie e figlie

Il nostro glorioso chitarrista di jazz fusion è sposato con Stephanie di Melona, dal 19 ottobre 2015 con cui ha messo al mondo una bellissima figlia di nome Ava, nata il 30 dicembre 2015, ha sette anni e frequenta la seconda elementare.

Al di Meola moglie
Al di Meola con sua moglie, Stephanie e sua figlia, Ava (Fonte: Instagram)

Tra l’altro, Stephanie è la direttrice creativa de Di Meola Productions, a Old Tappan (New Jersey).

Tuttavia il genio del jazz fusion ha un primo matrimonio alle spalle, di cui è nata la sua primogenita, Orina di Meola che ha conseguito il diploma nella moda presso la Parsons School of Design, e dal 2022 lavora nella maison Dior Couture a Chicago, nel settore delle vendite.

La famiglia di Al Di Meola vive felicemente tra New York e New Jersey, dove è solito lavorare nella sua musica.

Carriera

Pubblica nel 1976 il suo primo album intitolato Land of the Midnight sun, a cui ne susseguono altri:

  • Elegant Gypsy (1977)
  • Casinò e Splendido Hotel, del 1978 e 1980 rispettivamente, in cui si nota una forte influenza di ritmi latini

Nel 1982, pubblica Electric Rendezvous e Tour de Force – Live. L’anno dopo registra Scenario (1983) sulle note elettriche del jazz in collaborazione con Jan Hammer (tastierista).

Successivamente, registra altri due album nel 1985, Cielo e Terra e Soaring Through a dream. Gli anni successivi regala al pubblico Tirami Su (1987); Kiss My Axe e World Sinfonia (1991); The Best of Al Di Meola – The Manhattan Years (1992); World Sinfonia II – Heart of the Immigrants (1993); Orange and Blue (1994); Di Meola Plays Piazzolla (1996); The Infinite Desire, in collaborazione con Pino Daniele (1998); e Winter Nights nel 1999.

Gli anni duemila si aprono con altri nuovi album di Al Di Meola, ricordiamo: World Sinfonia – The Grande Passion (2000); Flesh or Flesh (2002); Al DiMeola Revisited (2003).

Nel 2006 registra Vocal Rendezvous; Consequence of Chaos; Diabolic Inventions and Seduction for solo guitar. Due anni dopo esce World Sinfonia – La media (un album live registrato a Milano), del 2008; e Pursuit of Radical Rhapsody, del 2011.

Oltre a questo, incide un album tributo per omaggiare i Beatles nel 2011, intitolato: All your life. A seguire, nel 2015 e 2018 Di Meola incide Elysium e Opus rispettivamente.

Al Di Meola musicista ha all’attivo ventisei album in studio e otto album in collaborazione con altri artisti del calibro di George Dalaras; Andrea Parodi (insieme interpretano Midnight in Sardinia, una tournée mondiale nel 2004); Stanley Clarke; Jean-Luc Ponty; Jan Hammer. Inoltre, ha suonato in trio con Paco de Lucía e John McLaughlin; collabora con il mitico Carlos Santana e infine con l’ex chitarrista dei Pooh, Dodi Battaglia, interpretando One sky.

Ha registrato vari album live e singoli. Negli anni, lo vediamo esibirsi in tutto il mondo, nei teatri, eventi musicali, e insieme ad altri cantanti, dove è solito allietare gli ascoltatori con le tracce dei Beatles, che prendono una nuova vita grazie alla sua tecnica complessa, la maestria delle composizioni e scale oltre che gli assoli veloci.

Gli amanti del jazz possono gustare i pezzi di questo genio tramite il canale Spotify Al Di Meola, che conta oltre 259 mila ascoltatori mensili.

Instagram

Presente e molto attivo su Al Di Meola Instagram, i fans possono seguirlo sul profilo ufficiale @official_aldimeola, che conta 120 mila followers.

Sul suo account social, l’artista è solito postare foto della sua quotidianità, dei suoi eventi, post di merchandising, video dei suoi concerti, e anche scatti familiari.

Inoltre, ha una pagina web ufficiale www.aldimeola.com, molto curata, con informazioni sull’artista così come le date degli eventi e tour.

Al Di Meola Blue Note Milano

A Milano, in via Pietro Borsieri 37, inizia un weekend di tributo al Jazz internazionale con l’esibizione del virtuoso chitarrista Al Di Meola, che parte la sera del venerdì 12 maggio e continua fino al sabato 13 maggio.

L’artista americano della musica jazz fusion salirà sul palco del noto locale Blue Note Milano, che lo vedrà protagonista in quattro set live sparsi nel weekend, il primo dalle ore 20.30 alle 22.00 e poi dalle 23.00 alle 23.59.

Il nostro leggendario Al Di Meola suonerà al fianco di Adam Palma, secondo chitarrista, e con alla percussione Sergio Martinez e Amit Kavthekar.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA