Skip to Content

Chick Corea chi è, biografia, origini, carriera, morte

Illustre esponente del mondo musicale internazionale, considerato uno dei più virtuosi e talentuosi artisti del genere di competenza, stiamo parlando ovviamente di Chick Corea, capace di inventare uno stile inconfondibile, influenzato da musicisti storici come Domenico Scarlatti, Maurice Ravel ed il folclore iberico.

Chick Corea

Chick Corea chi è?

Siete curiosi di sapere chi è Chick Corea? Lo scoprirete immediatamente!

Noto pianista e tastierista di grande bravura e capacità, ha spaziato prevalentemente tra i generi jazz, fusion e jazz modale, ma cimentandosi anche con sonorità rock.

Innovatore e pioniere, nel corso della sua interminabile carriera Chick Corea ha sperimentato molto, utilizzando, specialmente negli anni settanta insieme al famoso chitarrista Al Di Meola, dei sintetizzatori, in particolar modo il Moog e il Minimoog.

Vincitore di 27 Grammy Award, viene considerato uno dei pianisti jazz più influenti della storia, oltre questo ha vinto altri premi come il DownBeat Hall of Famer e NEA Jazz Master.

Insomma, il compositore Chick Corea è uno degli interpreti più presenti nella storia dei Grammy, con ben 71 nomination.

Il virtuoso compositore Chick Corea (Fonte: Instagram)

In più, ha anche ottenuto 3 Latin Grammy Awards, nella categoria Miglior album strumentale, riconoscimento molto ambito.

Nel 1993, è stato insignito della Targa Tenco, per il brano Sicily, interpretato con l’indimenticabile Pino Daniele.

Lungo la sua lodevole carriera, ha pubblicato 53 album di Chick Corea da solista, e ha collaborato con artisti di grande spessore come Miles Davis, il trombettista Blue Mitchell e Pat Metheny.

Nel nostro articolo odierno, andremo a ripercorrere la vita privata e la straordinaria carriera di questo stimato professionista del jazz.

Biografia

Il virtuoso compositore e pianista Armando Anthony Corea, questo il suo nome completo all’anagrafe, è nato a Chelsea (New York) il 12 giugno del 1941.

I suoi nonni paterni erano degli emigranti della regione Calabria, più precisamente dal paese di Albi (in Provincia di Catanzaro), mentre quelli materni erano siciliani, di Messina.

Per quanto riguarda i genitori di Chick Corea erano entrambi nati a Boston e il cognome della madre era Zaccone. Ad affibbiargli il soprannome Chick è stato il nonno paterno.

Età e segno zodiacale

Il talentuoso jazzista purtroppo è scomparso a causa di una rara forma di cancro a Tampa Bay, il 9 febbraio del 2021, all’età di 79 anni.

Chick Corea, fan art (Fonte: Instagram)

Il segno zodiacale di Chick Corea era quello dei Gemelli.

Chick Corea moglie

Il jazzista Chick ha sposato la collega musicista, Gayle Moran, nel 1972.

La coppia ha messo al mondo il figlio di Chick Corea, chiamato Thaddeus.

Risalta il fatto che il celebre musicista è stato un fervente seguace di Scientology (la stessa religione di cui è devoto Tom Cruise).

In realtà, ha dichiarato, più volte, che la Scientology aveva esercitato su di lui una grande influenza ed ispirazione, tanto che è apparso anche nel film di Scientology intitolato Orientation, dove fornisce la sua testimonianza su come il farne parte lo abbia aiutato.

Instagram

È ancora attivo il profilo Instagram Chick Corea (@chickcorea), che totalizza 353 mila followers e dove vengono pubblicate foto e video di repertorio del grande artista.

Tra l’altro, è presente anche un sito internet che riguarda il jazzista più famoso di tutti i tempi, molto interessante e pieno di aneddoti storici (www.chickcorea.com).

Carriera

Ha iniziato a suonare negli anni sessanta affiancando grandi esponenti del genere latinoamericano come Willie Bobo e Mongo Santamaría.

Partecipa al suo primo album nel 1966, dal titolo Tones For Joan’s Bones, in quintetto con Woody Shaw, alla tromba e Steve Swallow, al contrabbasso.

Nel 1968 pubblica Now He Sings, Now He Sobs, cult della musica jazz, in cui lavora con Roy Haynes, talentuoso batterista, e Miroslav Vitous, al contrabbasso.

Negli anni settanta compare su dischi importanti come, In a Silent Way e Bitches Brew, con la band di Miles Davis, sperimentando l’uso di strumenti elettronici come il Fender Rhodes ed esibendosi alle tastiere con il mitico Keith Jarrett.

Tra il 1970 e il 1971, fa parte della band Circle, complesso jazz d’avanguardia.

L’anno seguente fonda il gruppo Return to Forever, con la voce di Flora Purim.

Poi, nel 1975 pubblica l’album No Mystery con i Return to Forever, con cui si aggiudica il Grammy Award; e nel 1976 bissa il risultato con lo splendido disco The Leprechaun.

Due anni dopo, vince un’altro prestigioso Grammy Award con l’album Friends.

A seguire, nel 1979, il tastierista americano comincia a collaborare con il vibrafonista Gary Burton, con cui incide gli album Duet ed In Concert, Zürich October 28, 1979.

Creatore e membro attivo di band come la Chick Corea Elektric Band, con la quale pubblica l’album Light Years, e la Chick Corea Akoustic Band, con cui ha lanciato artisti emergenti come: John Patitucci; Dave Weckl; Eric Marienthal; Frank Gambale e Scott Henderson.

Nel 1998 prende parte all’album Like Minds di Gary Burton con Pat MethenyRoy Haynes e Dave Holland.

Gli anni 2004 si aprono con la traccia Matrix dell’album Rendezvous in New York, e si aggiudica un Grammy Award nella categoria miglior jazz instrumental solo.

Dopo, esce il disco The Ultimate Adventure, nel 2007, e sempre nello stesso anno vince un Latin Grammy Awards con l’album The Enchantment, insieme a Béla Fleck.

Successivamente, nel 2008 grazie all’album The New Crystal Silence, con Gary Burton e la Sydney Symphony Orchestra, ottiene un grande riscontro da parte del pubblico.

Nel 2010 produce un nuovo album dal titolo Five Peace Band con John McLaughlin; Kenny Garrett; Christian McBride e Vinnie Colaiuta; e l’anno successivo viene rilasciato il celebre disco Forever, insieme a Stanley Clarke e Lenny White.

Oltre a questo, nel 2013 il brano Hot House, che fa parte dell’album Hot House con Gary Burton, si aggiudica un Grammy Award per migliore improvvisazione di Jazz solo.

Infine, nel 2018, Chick Corea pubblica il disco Trilogy 2, e nel 2019 produce il suo ultimo disco, intitolato Antidote, che ha un notevole successo internazionale.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA