Skip to Content

Andy Brehme chi era il Campione della Coppa del Mondo Italia 90, morto improvvisamente. Il calcio è in lutto

È venuto a mancare tra la notte di lunedì 19 febbraio e martedì 20 l’ex Campione dei nerazzurri, Andy Brehme, colpito da un attacco cardiaco.

Il calcio è in lutto per la perdita di un grande ex calciatore. Conosciamo alcuni particolari della sua vita privata e della sua carriera nell’articolo di oggi.

Andy Brehme, Andreas Brehme
Andy Brehme

Andy Brehme chi era?

Il calcio tedesco e gli ex colleghi italiani come Walter Zenga, che lo chiamava Shazzy e Beppe Bergomi sono rattristati dal dolore che ha lasciato il grande Andreas Brehme e si sono uniti ai numerosi messaggi di cordoglio dopo l’annuncio della morte di Andy Brehme.

Un passato glorioso alle spalle, ha vinto la Coppa del Mondo 1990 in Italia contro l’Argentina capitanata da Diego Maradona, grazie ad una rete segnata da lui ad appena cinque minuti dalla finale del Campionato mondiale che ha regalato la vittoria alla Nazionale tedesca.

Andy Brehme biografia

Andreas Brehme, nome all’anagrafe, di origini tedesche, è nato il 9 novembre del 1960 ad Amburgo, in Monaco di Baviera e si è spento il 20 febbraio del 2024 a causa di un arresto cardiaco.

Suo padre che è ancora in vita, si chiama Bernd Brehme, classe 1938, oggi ha 86 anni.

Andy Brehme, Andreas Brehme
Andy Brehme (Fonte: Instagram)

Da piccolo nutre un intenso amore per il pallone e questo lo porta a militare nel 1965, a soli cinque anni, nelle Giovanili di Barmbek-Uhlenhorst, dove rimane per ben tredici anni. Dal ‘78 al ‘80 milita nella squadra di club della stessa società calcistica tedesca per poi passare al Saarbrücken (dal 1980 al 1981).

Dopodiché entra nel team del Kaiserslautern (dal 1981 al 1986); con il Bayern Monaco gioca per due anni (dal 1986 al 1988); sbarca in Italia con l’Inter nel 1988 fino al 1992 e ritorna al Kaiserslautern nel 1993 (rimanendovi fino al 1998) dopo una breve parentesi al Real Zaragoza nel biennio 1992-1993.

Andy Brehme età, segno zodiacale

L’età dell’ex terzino dell’Inter al momento della sua dipartita era di 63 anni.

Il segno zodiacale del Campione del Mondo 1990 era lo Scorpione.

Inoltre l’altezza e il peso di Andy Brehme erano rispettivamente di 176 cm e di 75 chili.

Andy Brehme ex moglie, compagna e figli

È stato sposato con Pilar, con cui ha messo al mondo due figli di Andy Brehme, Riccardo e Alessio.

Finito il matrimonio con Pilar, dopo una carriera da calciatore, chiusa nel 1998 e diversi problemi economici e legali, intraprende nel 2006 la strada da allenatore, campo in cui non ha eccelso come avrebbe voluto, finalmente trova la serenità e l’amore con la compagna di Andy Brehme, Susanne Schaefer.

È stata proprio lei ad annunciare la notizia della morte di Andreas Brehme con una nota inviata alla stampa tedesca DPA, chiedendo ai media di rispettare la privacy e il dolore della famiglia di Brehme.

Carriera

Nel suo palmares spiccano lodevoli vittorie. Ha conquistato l’argento ai Mondiali di calcio 1986 Messico e l’oro alla Coppa del Mondo FIFA 1999 con la Germania Ovest, segnando il gol su rigore, cinque minuti prima del termine regalando il primo posto alla Mannschaft.

Con l’Inter, squadra di cui ha fatto parte nel ruolo di difensore, ha giocato 116 partite dal 1988 al 1992, mettendo a segno 11 reti. Inoltre, con i Nerazzurri ha vissuto una stagione indimenticabile vincendo nel 1988 lo Scudetto dei record ma non solo, l’anno successivo la Supercoppa Italiana e nella stagione 1990-1991, una Coppa UEFA.

Andy Brehme, Andreas Brehme
Andy Brehme (Fonte: Instagram)

Indossando la maglia della Nazionale tedesca, prima e dopo la riunificazione della Germania, ha disputato tre Campionati mondiali di calcio: nel 1986 in Messico (vinto dall’Argentina di Maradona), ha portato la Mannschaft al secondo posto; ha alzato la Coppa del Mondo nel 1990 in Italia, entrando di diritto nella classifica All Star Team di quell’edizione e nel 1994, negli Stati Uniti ha visto vincere il Brasile contro l’Italia per 3-2.

Come allenatore, ha guidato tre squadre calcistiche, dal 2000 al 2002 la Kaiserslautern; nel biennio 2004-2005 la Unterhaching e dal 2005 al 2006 ha ricoperto il ruolo di Vice allenatore della Stoccarda di Giovanni Trapattoni, che a sua volta è stato un suo allenatore nella sua esperienza all’Inter.

Instagram

L’ex terzino interista era presente anche sui social attraverso il profilo di Andreas Brehme Instagram, che potete trovare con il nome utente @andibrehme, che conta oltre 114 mila follower.

L’ultimo post sull’account Instagram Andy Brehme è un messaggio di cordoglio ad uno dei più grandi campioni tedeschi degli anni ‘80 e ‘90, accompagnato da migliaia di messaggi di congedo.

Andy Brehme, Andreas Brehme, Andy Brehme Christian Vieri
Andy Brehme e Christian Vieri (Fonte: Instagram)

Tra i numerosi post che era solito pubblicare l’ex campione tedesco Andy Brehme, spicca una foto che lo vedeva insieme a Christian Vieri, che a seguito dell’annuncio della triste notizia si è unito ai tanti messaggi di condoglianze di ex calciatori che hanno voluto ricordarlo come Walter Zenga che sul proprio profilo Instagram ha dedicato un lungo e commovente post per salutare suo grande amico.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA