Skip to Content

Anna Safroncik chi è l’attrice di Le tre rose di Eva e CentroVetrine, film, Miss Italia, Instagram

In molti forse la ricordano come Anna Safroncik de Le tre rose di Eva, ma oltre a questo sono numerosi i ruoli televisivi e cinematografici che possiamo ricondurre a questa meravigliosa attrice.

Se anche voi siete curiosi di scoprire tutto su di lei, questo è l’articolo che fa per voi. Bando alle ciance e partiamo!

Anna Safroncik
Anna Safroncik (Fonte: Instagram)

Anna Safroncik chi è?

La Safroncik è nota al grande pubblico per essere un’attrice in serie tv quali, oltre alla sopracitata Le tre rose di Eva, anche Vento di ponente, CentroVetrine e La figlia di Elisa – Ritorno a Rivombrosa.

Nel 2007 è stata insignita del Premio Personalità Europea.

Dopo una breve infarinatura, passiamo adesso nei paragrafi seguenti a inoltrarci un po’ di più nella vita privata di Anna Safroncik, partendo ovviamente dalla sua biografia.

Anna Safroncik biografia

Nasce a Kiev il 4 gennaio del 1981.

Le origini di Anna Safroncik, come avrete già potuto intuire, sono infatti ucraine, ma l’attrice è naturalizzata italiana.

Riguardo alla sua famiglia, sappiamo che i suoi genitori sono Lilija Capkis e Jevhenij Safroncik, lei una insegnante di danza e ballerina, lui un tenore; il nonno, da parte di madre, era invece il coreografo ucraino Hryhorii Chapkis, scomparso nel 2021, mentre la sua sorellastra (stessa madre ma padre diverso) porta il nome di Vittoria Chapkis Gargiani ed è anche lei attiva nel mondo della danza.

La musica accompagna dunque la vita della nostra Anna fin dalla nascita, e la giovane intraprende la medesima strada artistica iniziando a frequentare, ad appena 7 anni d’età, l’Accademia Nazionale dello Spettacolo, sita nella sua città natale, dove studia per l’appunto canto, ballo e musica, ma anche recitazione.

Proprio quest’ultima rappresenta la strada più incline a lei, a giudicare da come si evolverà nel corso degli anni la sua vita professionale, mentre la sua permanenza in Ucraina termina cinque anni dopo l’avvio degli studi per volontà della madre, che si trasferisce in quel di Arezzo con la figlia dodicenne.

Il nostro paese le consente a tutti gli effetti di debuttare in televisione; a Miss Italia 1998 Anna Safroncik partecipa quando non è ancora maggiorenne, classificandosi ottava. Solo poco tempo prima, era stata eletta Miss Toscana.

L’approdo della Safroncik al cinema avviene invece nel 2000, quando entra a far parte del cast del famoso film di Carlo Verdone C’era un cinese in coma, nel quale interpreta il ruolo di Maruska, figlia ribelle del protagonista Ercole Preziosi.

Così comincia dunque la carriera di Anna, argomento che tuttavia tratteremo più nel dettaglio nel paragrafo dedicato.

Anna Safroncik età, segno zodiacale

Con la sua bellezza distintiva risulta davvero difficile stabilire quanti anni ha Anna Safroncik soltanto guardandola. Ebbene, la nostra amata attrice ne ha attualmente 43.

Anna Safroncik età
Anna Safroncik (Fonte: Instagram)

Il suo segno zodiacale, essendo nata nei primi giorni di Gennaio, è invece quello del Capricorno, mentre l’altezza di Anna Safroncik si aggira sul metro e 72 centimetri circa.

Anna Safroncik compagno

Tra gli interessi amorosi della Safroncik possiamo citare nel corso degli anni personalità quali Francesco Arca e Giulio Berruti, quest’ultimo conosciuto sul set de La figlia di Elisa, oltre all’imprenditore Paolo Barletta, di cui la donna è rimasta molto amica nonostante la conclusione della loro storia d’amore.

Tra il 2016 e il 2018, l’attrice è stata poi legata a Tommaso Cicchinelli, di professione dj.

Nel 2022 ha invece iniziato una relazione con Marco Maria Mazio, anche lui imprenditore, ma un anno dopo circa i due si sono lasciati per volere di lei, che ha ribadito come in amore non ci si debba mai accontentare.

Per quanto riguarda infine i figli di Anna Safroncik, al momento non ce n’è nessuno.

Carriera

Ci eravamo lasciati con una giovane Anna debuttante al cinema nel film del 2000 C’era un cinese in coma.

Sempre in quell’anno prende parte anche a film quali Metronotte e Welcome Albania, mentre a partire dal 2001 inizia a farsi conoscere sul piccolo schermo in serie come Angelo il Custode (2001), Don Matteo 3 (2002) e Carabinieri (2002). In questi ultimi due casi è tuttavia solo la guest star rispettivamente nel nono episodio della terza stagione e nel settimo della prima.

Nel 2002 la vediamo anche nel telefilm Vento di ponente, mentre il 2004 è l’anno che le permette di raggiungere il successo in televisione grazie al serial CentoVetrine, nel quale rimarrà fino al 2007 nel ruolo dell’eclettica Anna Baldi.

Anna Safroncik film
Anna Safroncik (Fonte: Instagram)

Successivamente continua a recitare in serie come la già nominata La figlia di Elisa – Ritorno a Rivombrosa, opera in otto puntate che costituisce il sequel di Elisa di Rivombrosa con Vittoria Puccini e Alessandro Preziosi, ma anche nei film tv Al di là del lago (2009) e Il falco e la colomba (2009).

La ritroviamo poi ne Il commissario Manara (2011), Le tre rose di Eva (2012-2018), serie in cui interpreta la parte di Aurora Taviani, Il restauratore (2014) e Se potessi dirti addio (2024).

Ma un attimo, non che la sua attività nel cinema si sia conclusa in quel lontano 2002!

Dopo un periodo di pausa, infatti, la Safroncik torna a recitare sul grande schermo; tra i film di Anna Safroncik possiamo citare La matassa (2009), commovente film di Ficarra e Picone, La bella società (2009), Nine (2009), Poli opposti (2015), Il traduttore (2016) e Il cacio con le pere (2023).

Nel 2010 e nel 2022 partecipa poi a due cortometraggi, ossia Coincidenze e L’estate di Virna, mentre nel 2019 conduce il Festival Show, in onda su Real Time; nel 2023, infine, è la voce narrante del documentario della Rai L’arte della guerra.

Instagram

Per non perdervi nessun aggiornamento su quest’artista, non potete esimervi dal seguire il profilo Instagram Anna Safroncik, @annasafroncik.

La pagina IG di Anna Safroncik è seguita al momento da circa 626 mila followers.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA