Skip to Content

Charlene di Monaco chi è la moglie del Principe Alberto II, origini, ex fidanzati, fondazione

Charlene di Monaco è la Principessa consorte del Principato di Monaco situato nei confini francesi, celebre per essere il luogo che ospita da anni il mitico gran premio per eccellenza Il Grand Prix.

Andiamo alla scoperta delle origini della moglie del Principe Alberto II, il suo passato prima di essere incoronata Principessa, passando anche ad indagare sulla sua vita privata, ovvero andremo a toccare l’argomento ex fidanzati, il matrimonio e i figli avuti con il sovrano del Principato più ricco nei dintorni della Costa Azzurra. Iniziamo!

Charlene di Monaco, Charlène Wittstock, moglie di Alberto II, Alberto di Monaco moglie, principessa di Monaco
Charlene di Monaco

Charlene di Monaco chi è?

Dopo quasi trent’anni dalla morte di Grace Kelly (madre del Principe Alberto II) nel settembre del 1982, torna a ricoprire l’incarico più alto per una donna appartenente alla famiglia reale monegasca, a cui dal 1 luglio del 2011 viene dato il titolo di Sua Altezza Serenissima.

Ha un glorioso passato da nuotatrice, rappresentando il Sudafrica ai giochi olimpici Sydney 2000, dove è salita al quinto posto nella classifica finale.

Charlene di Monaco biografia

Nasce il 25 gennaio del 1978 a Bulawayo (Zimbabwe), dove suo padre Mike Wittstock era proprietario di un’industria tessile.

Il suo nome completo, da nubile, è Charlène Lynette Wittstock. Dopo le nozze con il Principe Alberto II, ha acquisito il cognome del marito, Ranieri.

I genitori di Charlene di Monaco dopo la nascita della loro primogenita, hanno messo al mondo altri due figli, Gareth Wittstock nato nel 1980 seguito tre anni più tardi da Sean.

Dalla madre Lynette Humberstone eredita la passione per il nuoto, visto che in passato la donna era una nuotatrice a livelli  agonistici, diventata poi una rispettata allenatrice di una squadra femminile di questa disciplina.

Dal 1989 si trasferisce insieme alla famiglia, che considera la sua roccia, in Sudafrica, di preciso a Benoni.

La Principessa del Principato di Monaco ha origini tedesche, britanniche e irlandesi per via dei suoi antenati.

Suo nonno paterno si chiamava Dudley Kenneth Wittstock.

I genitori di Charlene di Monaco nel 2011, da quando la loro figlia è divenuta Principessa, avevano annunciato che si sarebbero trasferiti a Monaco per stare più vicini alla loro primogenita.

Ma non solo i genitori hanno lasciato il Sudafrica per stare al fianco di Charlene, anche il secondogenito Gareth vi abita, incontrando addirittura in questo piccolo reame colei che sarebbe diventata a sua volta la moglie Roisin Gavin, che l’ha reso genitore di due figli.

Invece il fratello più piccolo della famiglia, Sean Wittstock è rimasto a vivere in Sudafrica, dove lavora come rappresentante di vendita.

Charlene di Monaco età, segno zodiacale

Sapete quanti anni ha Charlene di Monaco? La moglie del Principe Alberto II, figlio di Grace Kelly e Ranieri III, è una donna molto bella e raffinata che ha appena compiuto 46 anni.

Il segno zodiacale dell’ex nuotatrice Charlene Wittstock è quello dell’Acquario.

In merito all’argomento altezza e peso di Charlene di Monaco, sappiamo che questi dati corrispondono rispettivamente a 177 cm e 62 chili.

Grazie alla sua bella presenza, occhi blu, capelli biondi, donna alta ed elegante, prima di diventare Principessa Consorte, ha anche fatto la modella oltre che la nuotatrice.

Charlene di Monaco marito e figli

Prima di mettersi insieme con il sovrano di Monaco, ha intrapreso diverse relazioni sentimentali con uomini sportivi di spicco dell’epoca.

Nell’elenco degli ex fidanzati di Charlene Wittstock troviamo Lars Frölander, ex nuotatore svedese campione medaglia d’oro alle Olimpiadi Sydney 2000; Robin Francis, anch’esso ex nuotatore di origini sudafricane che ha rappresentato il Regno Unito per più di dieci anni prendendo parte a diverse competizioni, anche a livello olimpico.

Si sono susseguite altre relazioni, ricordiamo quella con il connazionale giocatore di rugby a 15, Andre Snyman e poi con Massimiliano Rosolino, ex nuotatore italiano che ha conquistato l’oro ai Giochi di Sydney 2000 e l’anno dopo a Fukuoka.

Le persone vogliono sapere come si sono conosciuti Alberto di Monaco e Charlene? Lui da sempre è un appassionato degli sport e lei ha collezionato varie medaglie come nuotatrice olimpica.

Dunque galeotto fu lo sport che li fece incontrare per la prima volta nel 2000, in occasione delle Olimpiadi di Sydney. Poi sempre in quell’anno, ancora un’altra volta, alla gara sportiva Mare Nostrum, organizzata a Monte Carlo, dove il Principe si fece avanti, iniziando a corteggiare la statuaria nuotatrice.

Charlene di Monaco, Charlène Wittstock, moglie di Alberto II, Alberto di Monaco moglie, principessa di Monaco, Alberto II e Charlene, Alberto e Charlene di Monaco
Charlene e Alberto II di Monaco

Ci sono voluti sei anni affinché i due rendessero pubblica la loro relazione durante delle Olimpiadi invernali Torino 2006.

Il 1° luglio del 2011 si è unito con rito civile all’ex nuotatrice, che ha abbandonato la sua carriera sportiva per amore, il giorno dopo sono convolati a nozze in una cerimonia da favola officiata dall’arcivescovo del Principato, Bernard Basi.

Dopo il matrimonio di Alberto II di Monaco e Charlene Wittstock, i due partirono in Sudafrica per il viaggio di luna di miele.

Siete curiosi di sapere quanti figli ha il Principe Alberto II di Monaco con Charlene? Ve lo sveliamo subito!

Charlene di Monaco, Charlène Wittstock, moglie di Alberto II, Alberto di Monaco moglie, principessa di Monaco, Charlene di Monaco figli, figli di Alberto II di Monaco, Charlene e Alberto di Monaco
Charlene e Alberto II di Monaco, insieme ai loro figli

La coppia ha messo al mondo due gemelli,
Gabriella Thérèse Marie e il primo successore in linea al trono, Jacques Honoré Rainier, nati il 10 dicembre del 2014, ad oggi hanno 9 anni.

Carriera

Lasciatesi alle spalle le vittorie conquistate nella sua carriera da nuotatrice, dal 2011 dopo essere stata incoronata Principessa consorte, la si vede impegnata nei vari eventi pubblici del Principato di Monaco.

Inoltre insieme al marito Alberto, partecipa attivamente a cerimonie benefiche che si svolgono in tutto il mondo e fa parte di progetti che hanno lo scopo di aiutare le persone in difficoltà ad esempio, l’American Foundation for AIDS research e il MONAA, una associazione monegasca no-profit mirata ad aiutare chi è colpito da autismo. È stata anche nominata co-Presidente della The Giving Organization Trust.

Dal 2012 ha dato vita ad una sua fondazione, la Fondation Princesse Charlène de Monaco, che si occupa di aiutare le donne e i bambini più bisognosi.

Instagram

Il profilo social della Principessa Consorte è presente su Instagram Charlene di Monaco attraverso la pagina della sua fondazione @fondationprincessecharlene, che può contare su più di 15 mila follower.

Non abbiamo trovato un account ufficiale che ci riconduca al profilo personale di Charlene di Monaco Instagram, dopo che la Principessa ha deciso di cancellarsi dalla piattaforma il 24 agosto del 2023, per proteggere la sua privacy e quella dei figli.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA