Skip to Content

Chiara Ferragni Balocco: associazioni vincono ricorso contro Chiara Ferragni per inganno sui consumatori

Chiara Ferragni, pandoro Gate, Chiara Ferragni Balocco
Chiara Ferragni

C’è stato un imbroglio: secondo un giudice del Tribunale di Torino, il Pandoro marchiato da Chiara Ferragni è stato davvero un inganno per i consumatori. Le parole usate nella pubblicità e il prezzo del pandoro, due volte più alto del normale di Balocco, hanno fatto pensare ai consumatori di fare beneficenza con l’acquisto.

Il Codacons ha annunciato la notizia, chiamando la decisione del Tribunale molto importante. La giudice Gabriella Ratti ha accettato il ricorso delle associazioni di consumatori Codacons, Adusbef e Utenti dei servizi radiotelevisivi riguardo alla campagna pubblicitaria del pandoro Pink Christmas.

Chiara Ferragni, Chiara Pandoro, Pandoro Gate, Pandoro Pink Christimas

Chiara Ferragni e il Codacons

Secondo il Codacons, il Tribunale ha confermato che è stata una mossa scorretta e ingannevole verso i consumatori.

Questa sentenza, per il Codacons, significa che i consumatori che hanno comprato il pandoro potrebbero essere risarciti e potrebbe complicare la situazione della Ferragni nell’indagine per truffa aggravata condotta dalla Procura di Milano.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA