Skip to Content

Cristina Zambon chi è la madre di Achille Lauro

Achille Lauro, artista controverso molto seguito dalle donne, che ogni volta che sale sul palco si fa sempre notare per i suoi look eccentrici. Tra tutte c’è una donna in particolare che è la sua più grande fan, stiamo parlando naturalmente di sua madre, Cristina Zambon.

A primo impatto, il cantautore italiano dà l’idea di essere un uomo duro e tosto, il tipico bad boy del quartiere, di cui tutte le ragazze vanno pazze, ma in fondo, ha un buon cuore che si scioglie davanti a una donna molto speciale nella sua vita, la madre di Achille Lauro.

Nel nostro puntuale appuntamento odierno cercheremo di capire i dettagli più importanti sulla vita della persona che ha messo al mondo il famoso cantante di Fragole.

Cristina Zambon, mamma di Achille Lauro, madre di Achille Lauro, Cristina Zambon madre di Achille Lauro
Cristina Zambon, madre di Achille Lauro

Chi è?

Il suo nome è legato a quello di Lauro De Marinis, come viene registrato all’anagrafe Achille Lauro, in quanto è la splendida donna che mise al mondo questo apprezzato talento della musica, nato l’11 luglio 1990 a Verona, nel Veneto.

Ha un rapporto speciale e molto stretto con suo figlio. Da sempre è molto riservata, per cui precisiamo subito che non ci sono molte informazioni in giro su Cristina Zambon.

Ricordiamo anche che l’artista veronese tiene molto alla privacy sia della sua vita personale come della sua sfera familiare.

Noi comunque ci siamo impegnati per trovare i fatti più significativi su di lei, da quello che abbiamo reperito sul web.

Biografia

Nasce a Rovigo, una piccola e carina cittadina, ex borgo medievale nel Polesine, nel Veneto. Altri suoi dati anagrafici non sono di conoscenza pubblica.

Sua madre si chiamava Flavia e suo padre, ovvero il nonno di Achille Lauro, Archimede Zambon (classe 1926 di Rovigo), nome di spessore della DC Polesana, che godeva di una grande stima e rispetto, professionista di spicco nei lontani anni ’80 e ’90, grazie ai ruoli ricoperti, è stato il Presidente della Camera di Commercio, Presidente della Unioncamere del Veneto (dal 1989 al 1993) e Consigliere di Provincia a Rovigo.

Tuttavia, il padre di Cristina veniva chiamato con un altro nome, Lauro, uomo forte che tra l’altro era andato a combattere durante la Seconda Guerra Mondiale. Ecco perché l’artista ha preso questo pseudonimo per omaggiare suo nonno.

I genitori di Cristina Zambon, cioè i nonni materni di Achille Lauro, si erano trasferiti poi a Padova, e hanno accolto altri cinque figli, uno maschio, Giuseppe Zambon, e le altre femmine, Maria Rita, Lorenza, Roberta, e Tiziana, le zie del trapper.

La nonna Flavia, in passato, aveva dato in pegno i suoi gioielli, probabilmente perché stava passando un periodo di ristrettezze economiche. La parte più bella è che una volta che Achille Lauro raggiunse il successo, la prima cosa che fece fu recuperare i gioielli impegnati per restituirli a sua nonna.

Purtroppo il capostipite della famiglia, Archimede Zambon, è venuto a mancare il 24 maggio 2012, a Padova, a 86 anni di età.

D’altronde, la madre di Achille si trasferisce a Roma con i figli, dove il piccolo Lauro cresce e trascorre gran parte della sua vita, per questo lui si professa romano, anche se in realtà le sue origini sono venete.

Età, segno zodiacale

Visto che non si sa la data di nascita della mamma di Achille Lauro, non è resa pubblica l’età di Cristina Zambon.

Altri suoi dati come il segno zodiacale, l’altezza e il peso non sono reperibili.

Marito e figli

La madre di Achille è sposata da anni con Nicola De Marinis, classe 1956, laureato in Giurisprudenza, uomo intellettuale e noto Magistrato della Corte di Cassazione (in qualità di Consigliere addetto alla Sezione Lavoro, dal 8 luglio 2014).

Cristina Zambon, madre di Achille Lauro, mamma di Achille Lauro, genitori di Achille Lauro, Nicola de Marinis padre di Achille Lauro
Genitori di Achille Lauro, Cristina Zambon e Nicola De Marinis

Purtroppo, il trapper non ha un legame idilliaco con il padre, sebbene hanno riallacciato i rapporti nell’ultimo periodo, contraddistinto da alti e bassi.

Dal matrimonio di Cristina Zambon e Nicola De Marinis, sono giunti due figli, entrambi lavorano nel mondo della musica, il primogenito Federico, in arte Fet (produttore musicale del collettivo romano underground Quarto Blocco) e il secondogenito Lauro de Marinis, conosciuto come Achille Lauro.

È stato Federico a trasmettere la passione per la musica al fratello minore, Achille Lauro.

Lavoro

D’altronde, Cristina Zambon lavora a stretto contatto con suo figlio, visto che è lei a consigliare gli abiti stravaganti con cui si esibisce Achille Lauro sul palco.

E per anni ha collaborato nella gestione dell’etichetta discografica firmata da Achille in collaborazione con Dj Pitch, l’agenzia No Face, nata nel 2016.

Purtroppo, lo scorso anno il trapper si è allontanato dall’etichetta, che tuttavia è pronta per ripartire con un nuovo team.

Instagram

Dopo aver sbirciato sui social media, non ci risulta nessun profilo Instagram.

Per chi invece volesse seguire il figlio Achille Lauro, può farlo cercando sulla nota piattaforma il nome utente @achilleidol, che vanta oltre 1,6 milioni di followers.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA