Skip to Content

Jean Claude Van Damme chi è il celebre attore di arti marziali, origini, moglie, figli, Instagram

Jean-Claude Van Damme, Jean Claude Van Damme, Jean Claude Van Varenberg

Jean Claude Van Damme (Fonte: Instagram)

Jean Claude Van Damme è l’icona indiscussa di film di arti marziali che lo hanno reso un personaggio cult dello star system Hollywoodiano.

Andiamo a conoscere meglio questo versatile interprete d’azione che ha recitato in pellicole di successo come Timecop nel 1994.

Jean Claude Van Damme chi è?

Possiamo dire che è la versione occidentale del celebre Bruce Lee, che è stato un punto di riferimento di un giovane Van Damme, quando sognava di diventare una star cinematografica.

Attore, produttore, sceneggiatore, regista e artista marziale, con 40 anni di carriera alle spalle, ha dato vita a pellicole che hanno conquistato l’attenzione del grande pubblico, recitando in celebri film come Senza esclusione di colpi, del 1988 e LionHeart – Scommessa vincente del 1990.

Jean Claude Van Damme biografia

Vi siete mai chiesti che origini ha Van Damme? L’attore è di origini belghe, visto che proviene da un piccolo paesino di nome Berchem-Sainte-Agathe, vicino alla capitale, dove è nato il 18 ottobre 1960 da papà Eugène Van Varenberg e mamma Eliana.

All’anagrafe risulta come Jean-Claude Van Varenberg. Ha una sorella di nome Veronique, lontana dalle luci dei riflettori, è una donna molto riservata.

Sin da piccolo pratica arti marziali, iniziando a seguire lezioni di Karate, all’età di 10 anni, con il maestro Claude Goetz e dopo anni di intenso allenamento consegue la cintura nera di karate ed entra a far parte della Squadra Nazionale di Karate, che lo porta a gareggiare e a vincere diversi tornei europei.

Alla passione per il Karate affianca altre arti marziali come Kickboxing, Muay Thai e Taekwondo. Durante gli anni adolescenziali, studia anche danza classica per cinque anni, su consiglio del suo maestro per migliorare l’elasticità muscolare.

Poco più che maggiorenne la passione per gli sport gli frutta il primo progetto in essere che prende vita nell’apertura della palestra California Fitness Center, attività che poi venderà per tentare la fortuna negli Stati Uniti per inseguire il sogno di diventare attore, dopo essere apparso in una piccola parte in Rue Barbare, film francese del 1981 per la regia di Gilles Béhat.

Nella prima metà degli anni ottanta approda a Los Angeles, insieme al suo amico Michel Qissi.

I primi mesi negli States non sono stati tutti rose e fiori, anzi i due hanno affrontato delle ristrettezze economiche al punto di dover dormire in auto.

Grazie alla sua perseveranza ottiene i primi ruoli, anche se minori, nel 1984 fino a diventare un’icona culturale nel Belgio come l’artista marziale che è stato lanciato negli Stati Uniti prevalentemente con film di questo genere e anche pellicole d’azione.

Ha un cane di taglia piccola, con cui spesso si ritrae nelle foto che condivide sul profilo Instagram Jean Claude Van Damme.

Jean Claude Van Damme età, segno zodiacale

Chiunque guardi le foto dell’attore belga sui social rimane stupito quando poi si scopre quanti anni ha Jean Claude Van Damme, visto che porta alla grande la sua età.

Fisico ammirabile, atletico, di uno che ha dedicato gran parte della sua vita a formarsi nelle arti marziali, sin da quando era giovanissimo, quindi giudicando dal suo aspetto chi non conosce la sua data di nascita potrebbe dire facilmente che ha poco più di 50 anni. Davanti a questo complimento lui direbbe: Wow, grazie, ma sono più vecchio!

Jean Claude Van Damme, Van Damme, Jean-Claude Van Damme, Jean Claude Van Varenberg

Jean Claude Van Damme (Fonte: Instagram)

In realtà, l’età di Jean Claude Van Damme è di 63 anni.

Il segno zodiacale dell’attore è quello della Bilancia.

In merito a Jean Claude Van Damme altezza e peso, questi dati corrispondono rispettivamente a 176 cm e 80 chili.

Jean Claude Van Damme moglie e figli

La sua sfera sentimentale ha delle sfumature complicate, visto che è convolato a nozze con varie donne e alla fine l’ultimo matrimonio l’ha visto tornare con una delle ex mogli di Jean Claude Van Damme. Dunque non perdiamo altro tempo e addentriamoci nelle prossime linee nella vita privata dell’artista di arti marziali di origini belghe.

La prima donna al fianco dell’attore si chiama Maria Rodríguez, sua moglie dal 1978 al 1984.

La fine di questa unione arriva l’anno successivo quando dopo il divorzio, si unisce con Cynthia Derderian. Tuttavia questa relazione ha una breve vita visto che sempre nel 1985 si separa dalla donna per convolare in terze nozze con Gladys Portugues, celebre culturista americana.

Con la terza moglie di Jean Claude Van Damme, l’attore mette al mondo due figli, il primogenito Kristopher Van Varenberg, nato il 20 maggio del 1987, a cui segue tre anni più tardi Bianca Van Damme, il 17 ottobre 1990.

Entrambi i figli di Jean Claude Van Damme hanno seguito le sue orme e sono comparsi in molti film insieme al padre, ricordiamo The Eagle Path (noto anche con il nome Full Love) del 2010.

Il terzo matrimonio di Jean Claude Van Damme vede la fine nel settembre del 1992 dopo che l’uomo si era invaghito dell’amica di sua moglie, Darcy LaPier di professione fotomodella, con cui si scambia gli anelli e le promesse nel 1993.

Darcy LaPier lo rende genitore di Nicholas Van Varenberg, nato il 10 ottobre 1995, fratellastro di Kristopher e Bianca, anch’esso appare sul grande schermo insieme al padre in Wake of death – Scia di morte del 2004, distribuito nelle sale soltanto in Francia e in formato direct-to-video negli States.

A quattro anni di distanza dal festeggiamento delle nozze con LaPier, i due firmano le carte di divorzio che mette fine alla loro unione nel 1997.

Jean Claude Van Damme, Van Damme, Jean-Claude Van Damme, Jean Claude Van Varenberg, Jean Claude Van Damme moglie, Jean Claude Van Damme Gladys Portugues

A destra: Jean Claude Van Damme insieme a sua moglie Gladys Portugues

Il protagonista di Timecop ritrova nuovamente l’amore con l’ex moglie Gladys, con cui si lega il 25 giugno 1999 e che da quel momento rimane al fianco dell’attore.

Carriera

In quarant’anni di carriera piena di action e ricca di arti marziali, l’attore è apparso come guest in serie TV quali Friends, nel
1996 e Las Vegas nel 2004. Inoltre ha recitato in numerosi film di Jean Claude Van Damme. Tra i migliori si annoverano titoli come Kickboxer – Il nuovo guerriero del 1989; Double Impact – Vendetta finale girato nel 1991; Senza tregua nel 1993 e il campione d’incassi Timecop, del 1994 e il più recente L’ultimo mercenario, una produzione Netflix del 2021.

Oltre a questo, ha anche prodotto diverse pellicole in cui ha recitato insieme ai figli, ricordiamo Frenchy del 2010, di cui è stato anche regista; Assassination Games e 6 Bullets, rispettivamente del 2011 e 2012.

Instagram

L’attore belga è molto seguito sul profilo di Jean Claude Van Damme Instagram, sotto l’appellativo @jcvd, dove ama tenere aggiornati i suoi 8 milioni di fan.

Sul suo account social la star hollywoodiana condivide tantissimi scatti fotografici che documentano i suoi viaggi e post dove mette in mostra le sue capacità sportive negli allenamenti di arti marziali così come anche video dove sfoggia il fisico di Jean Claude Van Damme, da urlo vista la sua età!

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA