Skip to Content

Taylor Swift chi è, biografia, laurea, carriera, fidanzato, Instagram, concerto in Italia

Molto probabilmente nel corso della vostra vita vi sarete trovati ad ascoltare una sua canzone, o comunque sicuramente ne avrete sentito parlare: Taylor Swift è del resto la regina pop del momento. Però calma, definirla così è abbastanza riduttivo, siccome il suo genere musicale spazia anche tra il country e il folk.

Ad ogni modo, la talentuosa Taylor sa il fatto suo, e la sua voce suadente e delicata è in grado di toccare ogni corda del cuore umano.
Sapevate però che, oltre ad essere una cantautrice, ha ricoperto anche il ruolo di attrice e regista? E che è un attivista molto dedita all’impegno sociale? Beh, in caso contrario nessun problema: in questo articolo parleremo proprio di Taylor Swift, della sua vita privata e della sua carriera, e vi sveleremo alcune curiosità interessanti su di lei.

Cominciamo subito!

Taylor Swift
Taylor Swift (Fonte: Instagram)

Taylor Swift chi è?

Torniamo un attimo indietro nel tempo: è il 13 dicembre del 1989 e la cittadina di West Reading (Pennsylvania) si appresta a dare il benvenuto a una nuova abitante, la figlia di Scott Kingsley Swift e Andrea Gardner Finlay. Sì, stiamo parlando proprio di lei, di Taylor Alison Swift.

Il suo destino sembra essere già scritto: la nonna materna è una celeberrima cantante d’opera e in casa si ascoltano molte canzoni, soprattutto di genere country, che attirano la bambina come una calamita.

I suoi idoli del momento? Dolly Parton, Patsy Cline e LeAnn Rimes. Già ottimi gusti, direi.

Taylor Swift
Taylor Swift (Fonte: Instagram)

Nel cuore di Taylor c’è spazio anche per un altro grande amore: quello per la poesia, che rappresenta la scintilla che le permette di scrivere canzoni.

Gli anni poi passano, Taylor cresce, ma il suo animo rimane sempre legato con un filo rosso alla musica, e pian piano desidera diventare una cantante di professione.

Nulla è però mai facile, e a volte un desiderio, per quanto forte e dirompente sia, non basta a modificare la realtà.

Questo Taylor lo capisce bene a proprie spese, perché nonostante abbia preso lezioni di canto e distribuisca delle demo di sue canzoni a qualsiasi etichetta esistente, nessuno si interessa a lei.

La sua voce rimane così inascoltata ai più fino a quando riceve l’invito di cantare agli US Open Tennis Tournament del 2002 (aveva solo 13 anni!).

Tutta contenta accetta, e in questa occasione attira su di sé gli occhi, o meglio le orecchie, del manager di nientepopodimeno che Britney Spears, Dan Dymtrow, che decide di prendere sotto la propria ala anche la giovane Taylor.

Beh che dire, niente male no? Dopo tanto tempo e fatica, ecco che finalmente il suo sogno sembra essere sul punto di avverarsi.

Da qui potremmo dire che sappiamo già com’è andata. Ha scritto canzoni, ha fatto carriera, è diventata famosa… ma quali sono gli album che le hanno permesso di arrivare dov’è oggi? Scopriamolo qui di seguito.

Taylor Swift carriera

Ecco in ordine cronologico gli album in studio di Taylor Swift, con i relativi premi vinti:

  • Taylor Swift, 2006;
  • Fearless, 2008 (Grammy Award per il miglior album country e per l’album dell’anno nel 2010);
  • Speak now, 2010 (Top country album ai Billboard Music Awards 2011)
  • Red, 2012;
  • 1989, 2014 (Grammy Award per album dell’anno e per il miglior album pop vocale nel 2016)
  • Reputation, 2017
  • Lover, 2019
  • Folklore, 2020 (Grammy Award per album dell’anno nel 2021 e Album internazionale dell’anno ai Danish Music Award del 2020
  • Evermore, 2020
  • Midnights, 2022

Tra il 2021 e il 2023 sono inoltre state pubblicate delle reincisioni degli album Fearless, Speak now, Red e 1989.

Taylor Swift attrice e regista

Come accennato prima, la nostra Taylor si è fatta conoscere anche nel mondo del cinema e della tv, partecipando a film quali Appuntamento con l’amore (2010); The Giver – il mondo di Jonas (2014); Miss Americana (2020) e Amsterdam (2020) e a serie come CSI – Scena del crimine (2009) e New Girl (2013).

Nel 2021, si colloca poi lei stessa dietro la macchina da presa in qualità di regista per il corto All Too Well: The short film.

Taylor Swift età, segno zodiacale

Non si dice l’età di una signora, ma tanto potreste tranquillamente calcolarla da voi in base alla sua data di nascita, quindi vi risparmio semplicemente lo sforzo: l’età di Taylor Swift è attualmente di 34 anni (non sembra anche a voi molto più giovane?) e il suo segno zodiacale è quello del Sagittario.

L’altezza di Taylor Swift è invece tra i 175-180 centimetri, mentre il suo peso si aggira intorno ai 63 chili.

Taylor Swift fidanzato

La Swift ha sempre cercato di mantenere private le sue molteplici relazioni (ad esempio con Harry Styles, Joe Jonas, Calvin Harris, Tom Hiddleston e Taylor Lautner), ma spesso ha raccontato di esse nelle sue canzoni.

L’amore del resto si sa, è la fonte primaria di ispirazione per l’arte, e soprattutto per la musica.

Ma spesso se una donna ha nel corso della sua vita più fidanzati viene vista di cattivo occhio, si sa anche questo (purtroppo aggiungerei).

Così è stato per la povera Taylor, considerata dalle malelingue una mangiauomini, appellativo sul quale tuttavia lei ha sempre scherzato, senza mai offendersi.

Al momento, comunque, il fidanzato di Taylor Swift si chiama Travis Kelce ed è un giocatore di football suo coetaneo.

Che possiamo dire? Lunga vita e tanta felicità alla coppia!

Instagram

La fama spesso monta la testa, facendo diventare antipatici e arroganti, ma nonostante i suoi numerosi successi così non è stato assolutamente per Taylor Swift, che si è sempre dimostrata calorosa nei confronti dei fan, concedendo loro innumerevoli foto e autografi e andando in più occasioni a trovarli in ospedale.

La pagina Instagram Taylor Swift è molto seguita, vanta 276 milioni di followers ed è in costante aggiornamento.

Curiosità

Taylor Swift ha donato molti soldi a diverse associazioni ed enti: 100.000 dollari alla Croce Rossa nel 2008, 250.000 dollari alle scuole degli USA nel 2009, 500.000 dollari alla raccolta fondi per le alluvioni del Tennessee nel 2010 e, nel 2012, 4 milioni di dollari sia alla The children’s Neuroblastoma Cancer Foundation, sia alla Country Music Hall of Fame and Museum di Nashville per costruire una nuova scuola, che di lei ha preso il nome.

Nel 2012, The Hollywood Reporter ha definito la Swift, il personaggio più socievole dai tempi di Bill Clinton.

Ha una Laurea honoris causa in Belle Arti.

Vanta il record di prima cantante donna con 100 milioni di ascolti al mese sulla piattaforma musicale Spotify.

Ha raggiunto lo status di miliardaria un mese fa circa, il 28 ottobre 2023.

Taylor Swift concerto in Italia, dove e quando

Amanti di Taylor Swift, a rapporto!

La cantautrice americana è attualmente impegnata con il suo Eras tour in tutto il mondo, che la porterà anche in concerto in Italia il 13 e 14 luglio del 2024, presso lo Stadio Giuseppe Meazza di Milano.

Andrete a vederla? Fatecelo sapere con un commento!

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA