Skip to Content

Viviana Stucchi chi è, il Pulcino Ballerino, The Voice Senior, Instagram

  • Nome e Cognome: Viviana Stucchi
  • Professione: Docente di educazione fisica 
  • Nata il: 10 Ottobre 1957 
  • Età: 65 Anni
  • Nata a: Bernareggio 
  • Segno zodiacale:  Bilancia 
  • Segui su Instagram: @vivianastucchi
Viviana Stucchi (Fonte: Instagram)

Viviana Stucchi chi è?

Viviana Stucchi è una delle bambine che hanno reso celebre Il pulcino ballerino uno dei brani più famosi dello Zecchino d’Oro.

Nel 2020 per lei è iniziata una nuova avventura a The Voice Senior, ovvero la prima edizione di The Voice dedicata a cantanti più maturi rispetto ai soliti concorrenti.

Viviana è riuscita a fare colpo su tutti i giudici, ma ha deciso di entrare nel Team Clementino.

Ecco qualche informazione in più sul suo conto.

Biografia e Lavoro di Viviana Stucchi

Nasce il 10 Ottobre del 1957 a Bernareggio, ovvero una piccola località della Brianza, sotto il segno zodiacale della Bilancia.

Fin da piccola ha una grande passione per la musica, Viviana diventa particolarmente famosa proprio in tenera età grazie alla sua partecipazione allo Zecchino d’Oro nel 1964, quando a soli otto anni canta il brano vincitore dell’edizione ovvero Il pulcino ballerino, celebre canzone per bambini scritta da Mario Pagano e Franco Maresca.

Con grande sorpresa per tutti, la canzone diventa un vero e proprio tormentone con ogni probabilità il pulcino ballerino è una delle canzoni più conosciute dello Zecchino d’Oro.

Dopo qualche anno Viviana, ancora una bambina, viene invitata addirittura in Germania per esibirsi dinanzi agli operai italiani che allora affollavano le fabbriche della Volkswagen.

Con il passare degli anni Viviana coltiva la sua passione per il canto, la giovane infatti si esibisce anche in occasione del Festival Internazionale dei Ragazzi di Sanremo tenutasi nel 1965 cantando Il ritratto della mamma.

Per quanto concerne la sua vita professionale, Viviana Stucchi è una docente di educazione fisica presso le scuole medie di Mezzago.

Nel 2011 ritorna ad esibirsi sul piccolo schermo partecipando ad Attenti a quei due, celebre talent show che ha come protagonista la musica.

Qui Viviana Stucchi canta nuovamente il brano che l’ha resa famosa insieme ad uno dei conduttori televisivi più amati della televisione italiana ovvero Fabrizio Frizzi.

Viviana Stucchi The Voice Senior

Viviana Stucchi è una concorrente della nuovissima edizione di The Voice Senior, la prima edizione del celebre talent dedicata a cantanti più maturi condotto da Antonella Clerici.

Viviana in occasione delle Blind Auditions è riuscita a conquistare il cuore dei giudici con la sua interpretazione di Musica e il resto scompare, il celebre brano di Elettra Lamborghini (figlia di Tonino Lamborghini).

Dopo pochi secondi della sua spettacolare esibizione si sono immediatamente girati Al Bano (su consiglio di sua figlia), Clementino e Loredana Bertè.

L’unico a non girarsi è stato il cantante partenopeo Gigi D’Alessio il quale ha confessato di essere comunque rimasto sbalordito dal talento di Viviana.

Dopo una leggera titubanza Viviana Stucchi decide di entrare a far parte del Team Clementino, la stessa confessa infatti di aver sempre appreso tanto dai ragazzi ed è ormai abituata a lavorare a stretto contatto con i ragazzi.

Viviana Stucchi marito

Per quanto concerne la vita sentimentale di Viviana Stucchi purtroppo non si sa quasi nulla.

Si sa con certezza che è la madre di Luca Vismara, celebre cantante che ha partecipato alla diciassettesima edizione di Amici, il celebre talent show di casa Mediaset condotto da Maria De Filippi, e all’Isola dei Famosi, edizione in cui ha partecipato anche Paolo Brosio.

Curiosità

Sul palco di The Voice Senior, Viviana Stucchi ha confessato di aver studiato anche teatro.

Da piccola ha avuto l’occasione di cantare mentre era in braccio a Mina, mostro sacro della musica italiana.

Segue il calcio ed è tifosissima dell’Inter.

È particolarmente attiva su Twitter.

A Viviana Stucchi piace ballare ed ha dichiarato di saper twerkare.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA