Skip to Content

Coma Cose chi sono, biografia, origini, carriera, Sanremo

Tra le coppie musicali italiane più interessanti e innovative di questi ultimi anni, ci sono sicuramente i Coma Cose, che grazie alla partecipazione al Festival di Sanremo 2023, hanno avuto una grande esposizione mediatica.

Coma_cose
Fonte: Instagram

Chi sono i Coma cose?

I Coma_Cose sono una coppia sia artistica che nella vita privata, con parecchi anni di carriera alle spalle.

Il duo musicale è ormai una presenza fissa nelle classifiche di gradimento tra il pubblico italiano.

Andiamo nel nostro articolo, ad analizzare la carriera e la vita di questi artisti eleganti e raffinati.

Coma cose biografia

I Coma Cose sono una coppia di cantanti milanesi che spaziano tra i generi indie e pop/rap italiano.

Inoltre, il duo musicale è composto da Fausto Zanardelli e Francesca Mesiano, che hanno iniziato la loro collaborazione nel 2017.

Coma Cose Età, segno zodiacale

Come detto in precedenza, i Coma Cose sono Fausto Zanardelli, conosciuto anche con gli pseudonimi di Fausto Lama e Edipo, nato a Gavardo, in provincia di Brescia, il 21 novembre del 1978.

Ad oggi, Fausto Coma Cose ha 44 anni di età, e appartiene al segno zodiacale dello Scorpione.

Si parla di un cantante, attore e polistrumentista, con molti anni di gavetta alle spalle.

L’altro componente del duo Coma Cose è Francesca Mesiano, nota anche come California. Nata a Pordenone, nel 1990, è una cantautrice e dj.

Francesca Coma Cose ha 33 anni, non è resa nota la sua data di nascita, dunque non si sa quale sia il suo segno zodiacale.

Cosa significa Coma Cose?

In molti si sono sempre chiesti i Coma Cose perché si chiamano così?

A questa domanda hanno risposto i due cantanti, dicendo di aver cercato una parola che descrivesse uno stato mentale, e da qui la scelta della parola Coma.

La parola Cose, invece, è stata scelta in modo casuale, semplicemente perché le parole suonavano bene insieme.

Origini

Prima di dar vita al duo indie pop dei Coma Cose, entrambi i componenti avevano già avuto delle esperienze nel mondo della musica e dello spettacolo.

Duo Coma Cose
Fonte: Instagram

Ad esempio, Fausto Zanardelli inizia come fonico e finalmente cantante, autore e polistrumentista italiano. Nel 2010 pubblica Hanno ragione i topi, seguito nel 2012 da il Bacio battaglia.

La svolta arriva nel 2014, quando incontra Dargen D’Amico, con cui produce l’EP Parchetti e l’album Preistorie di tutti i giorni.

Il successo però non è quello sperato e quindi abbandona la musica, fino al fatidico incontro con la sua futura anima gemella, ovvero California, nome d’arte della cantautrice e dj Francesca Mesiano.

Cosa cantano i Coma Cose?

La carriera del duo musicale Coma Cose inizia nel 2017, quando entrano a far parte dell’etichetta discografica Asian Fake, incidendo l’EP Inverno ticinese.

Nel 2018 poi, vengono scelti dal gruppo francese dei Phoenix, per aprire i loro concerti a Parigi.

A dire la verità, il tanto atteso album d’esordio arriva nel 2019, il nome del disco è Hype Aura, e grazie al buon riscontro da parte del pubblico prendono parte al Concerto del Primo Maggio a Roma.

Sempre nel 2019, le canzoni Mancarsi e Post concerto vincono il disco d’oro.

Coma Cose discografia

Successivamente, nel 2020 pubblicano l’EP Due, che contiene appunto due canzoni: Guerre fredde La rabbia.

Nell’aprile 2021 pubblicano Nostalgia, secondo album dei Coma Cose in studio.

Nel 2022, pubblicano il singolo Chiamami, che anticipa il loro nuovo album che si intitola Un meraviglioso modo di salvarsi, che esce il 4 novembre del medesimo anno.

Nel corso della loro carriera, i Coma Cose hanno collaborato con diversi artisti del panorama musicale nazionale, quali ad esempio: i Subsonica, cantando Aurora sogna nell’album Microchip temporale come ospiti.

Nel 2020 incidono il brano Riserva naturale, contenuto nell’album Feat, di Francesca Michielin.

Prendono parte anche a diversi programmi televisivi nel corso degli anni, nel 2019 cantano la canzone Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi di Lucio Battisti, nel corso della trasmissione Una storia da cantare, su Rai 1.

Sempre nello stesso anno, i Coma_cose sono ospiti nel programma Le Iene, dove vengono intervistati nella classica intervista doppia.

Sanremo 2023

I Coma Cose partecipano per la prima volta al Festival della canzone italiana di Sanremo, nel 2021, concorrendo nella sezione Campioni, presentando il brano Fiamme negli occhi.

Alla fine della manifestazione canora, i Coma Cose si classificano alla ventesima posizione, ottenendo però un grande successo da parte di pubblico e critica.

Nell’edizione di quest’anno, i Coma Cose prendono parte alla rassegna musicale di Sanremo, presentandosi in gara con un intenso brano chiamato L’addio.

Con questa canzone toccante, giungono al 13° posto della classifica finale di Sanremo 2023 e ottengono inoltre il Premio Sergio Bardotti per il miglior testo, e anche il Premio Lunezia per il valore musicale letterario del brano in oggetto.

Coma cose Sanremo 2023
Fonte: Instagram

Un ottimo risultato che sicuramente ha contribuito a far accrescere la fama per questo duo italiano.

Durante la serata dei duetti Sanremo 2023, si sono esibiti con il gruppo torinese dei Baustelle, riproponendo un classico della musica nazionale popolare italiana, ovvero, Sarà perché ti amo dei Ricchi e Poveri.

Coma Cose matrimonio

Durante la serata finale della kermesse canora sanremese, i Coma_Cose annunciano che hanno finalmente deciso di convolare a nozze.

Dopo anni di sodalizio artistico tra poco suggelleranno anche quello sentimentale. Tanti auguri quindi a Fausto e Francesca dei Coma Cose!

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA