Skip to Content

Eric Bana chi è, carriera, film, moglie, figli, Instagram

Oggi andiamo alla scoperta di un valente e poliedrico attore australiano, Eric Bana, che grazie alla fortunata interpretazione del malavitoso australiano Mark Brandon in Chopper, nel 2000, è stato subito notato dai grandi del cinema hollywoodiano che lo hanno ingaggiato per far parte di film come Black Hawk Down, del 2001, tra tanti altri.

Eric Bana
Eric Bana

Eric Bana chi è?

Talentuoso e poliedrico attore australiano che sin da piccolo si è contraddistinto per la sua abilità nell’imitazione di personaggi.

La sua carriera televisiva inizia come comico e poi si espande interpretando ruoli più complessi in pellicole di genere thriller, true crime, fantascienza, guerra/azione, e drammatico come in Chopper, che gli permette di essere notato da registi e attori di Hollywood.

Tra l’altro è stato il volto del profumo uomo Bulgari, Man Extreme, nel 2013.

Approfondiamo la biografia, la vita privata e la carriera di questo abile interprete australiano.

Eric Bana biografia

Nasce a Melbourne il 9 agosto 1968, da genitori europei immigrati in Australia, suo padre, Ivan Banadinoviĉ, di Zagabria (Croazia), e sua madre Eleanor, di Mannheim (Germania). Cresce nella periferia della città.

Eric Bana
Eric Bana

Suo padre lavorava nel settore logistico della Caterpillar e sua madre svolgeva la professione di parrucchiera.

A completare la sua famiglia, il primogenito di Ivan ed Eleanor, Anthony, il fratello maggiore di Eric Bana, che ricopre un ruolo di alto livello in banca, come dirigente.

Il suo nome completo all’anagrafe è Eric Banadinovich.

Sin da piccolo, a scuola era molto bravo a fare le imitazioni comiche dei suoi professori.

Ad un certo punto della sua formazione scolastica, quando era alle medie, Eric voleva smettere di studiare per dedicarsi a lavorare come meccanico, ma grazie all’insistenza di suo padre Ivan, ha potuto proseguire e finire gli studi.

In seguito, ad undici anni vide un film che gli avrebbe fatto capire quale fosse la sua vera passione, in realtà, la pellicola di genere azione, Interceptor del 1979, regia di George Miller, lo appassionò in un modo tale da voler diventare attore.

All’età di quindici anni acquista la sua prima macchina, una XB Falcon Coupé (1974), per la modica cifra di $1,100.

Una volta finito il suo percorso di studi, inizia a svolgere una serie di lavoretti per mantenersi economicamente, passando da fare l’operaio al lavapiatti e poi il barista in un hotel di Melbourne, che alternava con esibizioni di stand comedy, viste le sue abilità artistiche, intrattenendo gli ospiti del Melbourne’s Castle Hotel.

Il suo talento innato è apprezzato dagli ospiti che assistevano alle sue imitazioni, e dunque, decide di cimentarsi nella commedia e inizia a lavorare come comico in vari pub di Melbourne.

È amante dei motori e delle carriere automobilistiche, passione che l’ha portato a partecipare a diverse gare che si tengono in Australia. Spicca una in particolare in cui ha subito un brutto incidente, nel 2007, mentre era alla guida della sua macchina, con cui si è schiantato, per fortuna non è risultato ferito né lui né il copilota.

Eric Bana età, segno zodiacale

Sapete quanti anni ha Eric Bana? Ne compirà tra qualche giorno 55 anni di età. Il suo segno zodiacale è quello del Leone.

Per quanto concerne Eric Bana altezza e peso sappiamo che l’attore australiano è alto 189 cm e pesa circa 93 kg.

Eric Bana moglie

È sposato da anni con la pubblicista australiana Rebecca Gleeson, i due sono convolati a nozze il 9 agosto 1997.

Eric Bana moglie
Eric Bana e sua moglie, Rebecca Gleeson

Quindi, fra poco, Eric Bana e Rebecca Gleeson festeggeranno il loro ventiseiesimo anniversario di matrimonio.

La moglie di Eric Bana l’ha reso padre di due figli, il primogenito Klaus Banadinovich, nato nell’agosto 1999, ad oggi ha 24 anni, e Sophia, venuta al mondo nell’aprile 2002, attualmente di 21 anni.

La più piccola della famiglia Banadinovich di professione fa la ballerina, e dallo scorso anno fa parte di un’agenzia di modelle a Melbourne.

Carriera

La sua interpretazione di sketch comici nei locali di Melbourne, ha attirato l’attenzione dei produttori australiani.

Dunque, da lì a poco viene invitato a partecipare, nel 1991, alla serie comica Full Frontal, uno show australiano trasmesso dall’emittente Seven Network, in onda dal 1993 al 1997, che ha lanciato la carriera di Eric Bana.

La sua apparizione negli sketch comici di Full Frontal gli è valsa il suo lancio artistico, prendendo il via con un programma tutto suo, intitolato The Eric Bana Show, che lo consacra come uno degli migliori attori comici stranieri.

Il suo debutto al cinema arriva nel 1997, quando viene scelto per recitare il ruolo di Con Petropou in una commedia australiana, The Castle (in italiano Casa dolce Casa), regia di Rob Sitch.

Di seguito la vera consacrazione cinematografica avviene nel 2000, con il film di genere drammatico/giallo Chopper (esordio alla regia di Andrew Dominik), tratto da una storia reale, quella del pericoloso balordo Mark Brandon Read.

Eric Bana Chopper
Eric Bana nel film Chopper del 2000

Grazie alla sua interpretazione del malavitoso Chopper, si aggiudica due premi nella categoria di miglior attore protagonista (uno conferitogli dall’Australian Film Critics e l’altro dall’Australian Film Institute) e viene ingaggiato dal regista Ridley Scott, che lo sceglie per prendere parte al primo film di Eric Bana girato fuori dall’Australia, Black Hawk Down del 2001 (di genere guerra/azione).

Dopo questo fortunato salto di qualità a livello cinematografico, seguono altri impegni sul grande schermo, lo vediamo recitare nei panni del personaggio protagonista Bruce Banner/Hulk nella pellicola di supereroi Marvel del 2003, con la regia di Ang Lee.

Il talento smisurato di Eric Bana Chopper nell’omonima pellicola, viene notato dall’attore Brad Pitt (ex marito di Angelina Jolie, che tra l’altro in passato è stata sposata anche con Billy Bob Thornton), che lo vuole nel film Troy del 2004, girato da Wolfgang Petersen, dove dà vita al personaggio di Ettore.

Viene scelto da un altro grande regista e produttore hollywoodiano, stavolta da Steven Spielberg, che lo scrittura per unirsi al cast del thriller drammatico Munich, nel 2005, nei panni di Avner Kaufmann.

Tra tanti altri film, lo vediamo prendere parte all’undicesima saga di Star Trek, diretto da J. J Abrams, campione di incassi al botteghino, dove interpreta l’antagonista il Capitano Nero.

Torna al genere di commedia con il film Special Correspondents del 2016, come Frank Bonnevi, recitando al fianco di Ricky Gervais, che è anche regista della pellicola.

In più, è produttore esecutivo nonché protagonista di Dirty John (nella stagione 2018-2019), una serie televisiva drammatica composta da 8 episodi che raccontano casi di crimini veri, trasmessa negli Stati Uniti nel 2018.

La sua lodevole carriera annovera diverse candidature e riconoscimenti, come quello di miglior attore, nel 2000 e nel 2001, per Chopper, e nel 2007 per la pellicola My Father (Meno male che c’è papà).

Instagram

L’attore australiano non è presente sui social, in particolar modo, sbirciando sulla nota piattaforma per la condivisione fotografica non abbiamo trovato nessun account ufficiale di Eric Bana Instagram.

Vi sono diversi nomi utenti associati all’attore di Black Hawk Down, Eric Bana, però sono prettamente fanpage a lui dedicate.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA