Skip to Content

Clelia Monti chi è la moglie di Ferruccio Lamborghini?

Chissà non molti associano il nome di Clelia Monti a quello di casa Lamborghini, ma è proprio lei alle origini di una delle famiglie italiane storiche e tra le più ricche che hanno dato lustro all’industria automobilistica a livello mondiale.

Dunque, cercheremo di tracciare qualche dettaglio importante riguardo la vita di questa donna fondamentale, che rappresenta, senza ombra di dubbio, un tassello immancabile quando si torna indietro nel tempo per capire come è nata la fabbrica Lamborghini? Iniziamo, buona lettura!

Clelia Monti, Clelia Monti Ferruccio Lamborghini, nonna di Elettra Lamborghini
Clelia Monti

Clelia Monti chi è?

Consorte del fondatore della Lamborghini, Ferruccio, e madre del successore, Tonino, erede della società che negli anni si è diversificata al di là del heritage familiare, passando dall’essere una industria specializzata nella fabbricazione di auto di lusso, ad essere un vero impero internazionale che trova spazio nel settore del Real Estate e Hospitality, Food & Beverage, persino in quello tecnologico, fino a passare agli accessori e l’abbigliamento firmato Lamborghini.

Nonna della cantante di Pem Pem, la sensualissima Elettra Lamborghini (moglie di Afrojack) e degli altri figli di Tonino e Luisa Peterlongo, iniziando dal più grande, Ferruccio, e le altre sorelle Ginevra, Flaminia e Lucrezia.

Biografia

Non è resa pubblica la data di nascita della madre di Tonino Lamborghini, probabile che sia stata coetanea di Ferruccio Lamborghini, nato nel 1916, o addirittura, forse più giovane di lui, per cui possiamo intuire che sia venuta al mondo nei lontani anni ’20.

Di origini ferraresi, la donna è rimasta praticamente nel buio in quanto non si sa nulla su cosa facesse prima di conoscere chi poi sarebbe diventato suo marito, né quali fossero le sue radici.

Invece, per quanto riguarda Ferruccio Lamborghini, l’uomo dietro la leggenda della casa automobilistica che ha fatto del suo cognome un marchio in tutto il mondo, proveniva da un ceto sociale umile, i suoi genitori erano agricoltori.

Dunque, Ferruccio spinto dai suoi sogni e dalla passione per i motori e grazie alla sua formazione in tecnologie industriali e all’esperienza acquisita nel lavoro da tecnico riparatore di auto mezzi militari a Rodi, fu il primo a gettare le basi di quello che poi diventerà la più rinomata azienda di auto lussuose, che porta in alto il made in Italy nel mondo.

Età, segno zodiacale

In quanto non disponiamo della data di nascita della donna, non possiamo sapere quanti anni aveva quando è deceduta nell’ottobre 1947.

La causa della sua scomparsa è dovuta a una serie di complicazioni accadute durante il parto del suo primogenito, Tonino Lamborghini, che vide la luce il 13 ottobre 1947 a Cento, cittadina della provincia di Ferrara in Emilia-Romagna.

Purtroppo l’erede di quello che poi diventerà il rinomato marchio Lamborghini, cresce senza avere accanto una figura materna da appoggiarlo in ogni momento.

In realtà, Tonino non ebbe neanche modo di conoscere sua madre, Clelia Monti, in quanto morì subito dopo aver partorito.

Tonino e Ferruccio Lamborghini, padre di Tonino Lamborghini
Tonino Lamborghini, figlio di Clelia Monti, insieme al padre Ferruccio (Fonte: Instagram)

Naturalmente, la perdita della moglie di Ferruccio Lamborghini lasciò un profondo dolore nell’uomo che tuttavia dovette andare avanti a crescere ed educare il suo unico figlio.

Marito e figlio

Clelia Monti e Ferruccio Lamborghini si sono conosciuti a Rodi, proprio durante gli anni difficili della Seconda Guerra Mondiale.

I due si sono uniti in matrimonio nel 1946 con un rito religioso nella Basilica di Santa Maria in Vado, a Ferrara.

L’anno dopo le nozze, nel 1947, Clelia diede alla luce il suo primogenito, Tonino, e subito dopo morì per complicazioni legate al parto, come detto in precedenza.

Instagram

Come era da immaginare, non esiste nessun profilo social in omaggio alla madre di Tonino Lamborghini.

Per chi fosse interessato può invece seguire l’imprenditore erede dell’impero che è diventato leggenda e storia nel Belpaese e nel mondo intero.

Dunque, il profilo Instagram Tonino Lamborghini è presente sulla piattaforma con il nome utente @toninolamborghini_1, seguito da oltre 20 mila followers.

Tra l’altro, l’imprenditore per omaggiare sua madre in occasione del giorno della donna, ha postato una foto ricordo di Clelia Monti, in data 8 marzo 2021.

Clelia Monti, madre di Tonino Lamborghini, Ferruccio Lamborghini moglie, nonna di Elettra Lamborghini
Clelia Monti, madre di Tonino Lamborghini (Fonte: Instagram)

Lamborghini The Man behind the Legend

La storia della Lamborghini ebbe inizio con il genio fondatore Ferruccio, a cui l’erede Tonino ha dato continuità e seguito alle aziende di famiglia fino a portarle alla cima del successo.

È proprio quest’ultimo che ha scritto un libro di Tonino Lamborghini, un’opera biografica in onore di suo padre, intitolato Ferruccio Lamborghini, la Storia ufficiale, che celebra l’anniversario dei 100 anni del lungimirante imprenditore capostipite della famiglia, che dalla costruzione di trattori, grazie alla sua genialità e al suo spirito visionario, costruì un impero che simboleggia pregio, lusso e qualità insuperabile, il tutto racchiuso in un marchio che sbandiera il suo cognome.

La storia di Ferruccio Lamborghini è stata adattata al piccolo schermo con la realizzazione del primo film in streaming su Prime Video (prodotto negli USA, originariamente in lingua inglese) in omaggio a quel grande uomo diventato leggenda internazionale, diretto da Bobby Moresco.

Lamborghini the man behind the legend è una pellicola uscita nel 2022 che racconta la storia di una delle famiglie italiane più potenti e la rivalità di Ferruccio con il fondatore di un’altra azienda automobilistica storica, Ferrari.

Il film vede tra i protagonisti sia star americane che italiane, come Frank Grillo, nei panni del protagonista Ferruccio; Romano Reggiani interpreta il giovane Ferruccio; l’attore Gabriel Byrne nei panni di Enzo Ferrari, tra tanti altri che recitano egregiamente in una ambientazione che ci trasporta agli anni ’50.

Infine, a recitare i panni di Clelia Monti, l’attrice britannica Hannah Van Der Westhuysen.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA