Skip to Content

Donatella Scarnati chi è la storica ex inviata sportiva RAI

Il nome di Donatella Scarnati è indissolubilmente legato a quello della rete ammiraglia RAI, che l’ha vista per anni nei panni di inviata sportiva e anche come conduttrice del TG1 sport.

Facciamo un tuffo tra le linee della sua biografia e della sua carriera, dando un’occhiata anche nella sua sfera sentimentale. Iniziamo subito!

Donatella Scarnati
Donatella Scarnati

Donatella Scarnati chi è?

Le figure femminili più conosciute e apprezzate di oggi che raccontano il calcio in televisione come Diletta Leotta e Monica Bertini, solo per accennare alcune, sono state precedute da Donatella Scarnati, prima donna italiana in assoluto ad entrare nelle case degli italiani con servizi dal campo nelle vesti di inviata sportiva, trasmettendo aggiornamenti e sintesi delle partite di serie A e B, in collegamento dal programma 90 minuto.

Il suo lavoro non si è limitato soltanto a tenere informato il grande pubblico con notizie sportive, ma ha anche seguito eventi di cronaca italiana ed estera, come ad esempio i servizi di telecronaca da Londra in occasione dei funerali di Lady Diana (madre dei Principi William e Harry) in data 6 settembre del 1997.

Donatella Scarnata biografia

Di origini calabresi, nasce a Cosenza il 7 agosto del 1955.

Sulla famiglia di Donatella Scarnati non si sa praticamente nulla, ovvero sono sconosciuti i nomi dei suoi genitori e non è reso noto nemmeno se abbia fratelli e sorelle.

Sappiamo però che ha conseguito una laurea in Scienze politiche e che è attiva come giornalista professionista dal 1981, anno in cui si è iscritta all’Albo dei Giornalisti.

Inoltre oltre alla passione per il giornalismo è anche amante dei cani.

Donatella Scarnati età, segno zodiacale

L’età dell’ex inviata sportiva delle reti RAI è quindi di 68 anni.

Donatella Scarnati
Donatella Scarnati (Fonte: Instagram)

Il simbolo astrologico che la rappresenta è quello del Leone.

Non si hanno informazioni in merito all’altezza e al peso della storica giornalista sportiva RAI.

Donatella Scarnati vita privata

Essendo una donna di carriera abbastanza riservata, non ha mai voluto rivelare alla stampa dati in merito alla sua sfera privata.

Ovvero non si sa se sia sposata e se abbia dei figli o meno.

Perciò su questo versante non siamo in grado di fornire nessuna notizia al riguardo.

Carriera

La sua carriera giornalistica prende il via alla RAI nel 1984 quando il conduttore televisivo Paolo Valenti (venuto a mancare a Roma nel novembre del 1990) la vuole come inviata per i collegamenti del rotocalco sportivo 90 minuto, che negli anni ha visto avvicendarsi alla conduzione, oltre a Valenti, Fabrizio Maffei, Franco Lauro e Paola Francesca Ferrari, tra gli altri.

Per sei anni è la conduttrice del Telegiornale Sportivo di RAI 1, lavoro che svolge egregiamente e con garbo e professionalità, dal 1992 al 1998.

Viene chiamata per ricoprire il ruolo di inviata speciale, in uno degli eventi sportivi di maggiore rilevanza del Belpaese, ovvero seguire la Nazionale italiana di Calcio nel mondiale del 1990, lavorando prima per il TG1 e poi per RAI Sport.

Nel settembre del 2015 è al timone, come responsabile, del team di RAI Sport che si occupa di seguire le partite della Nazionale Italiana di Calcio, tanto quelle ufficiali come le amichevoli.

Si è cimentata anche nella scrittura, pubblicando per la Lìmina nel 2006, il libro di Donatella Scarnati scritto a quattro mani con Marco Franzelli, sull’Ex Capitano della Juventus, Alessandro Del Piero, intitolato Lo sberleffo di Godot. Il Ritorno di Alessandro Del Piero.

Il suo ultimo servizio come inviata sul campo risale al 18 dicembre del 2022, in occasione della finale dei Mondiali Qatar 2022. Dopodiché si è ritirata andando in pensione.

Il suo impegno e la serietà nel lavoro nonché la sua impeccabile professionalità sono stati riconosciuti con la consegna del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo.

Oltre a questo ha ricevuto il Premio Giornalistico Angelo Marinangeli, in occasione della nona edizione, nella categoria Nazionale, in una cerimonia tenutasi sabato 9 settembre del 2023, nei pressi del Giardino delle Acque, in viale Mura 2 di Nocera Umbra (Perugia), alla presenza tra gli altri di Carlo Bartoli, Presidente Nazionale dell’ordine dei giornalisti. Nel terzetto dei premiati, Alessandro Laureti (per la categoria Locale) e Riccardo Marioni, a cui è andata una menzione speciale.

Instagram

La giornalista sportiva, ex inviata per la RAI, è presente sui social anche se non vanta un grande seguito.

Il profilo di Donatella Scarnati Instagram, sotto l’omonimo appellativo @donatella.scarnati, è attivo dal 23 ottobre del 2015 e finora conta poco più di 156 post.

Il contenuto che questa stimata professionista della comunicazione è solita postare online riguarda perlopiù foto e video dei suoi cani, i suoi amici pelosetti a quattro zampe che lei adora immortalare con diversi scatti che poi condivide sulla piattaforma.

Tra le varie pubblicazioni anche qualche foto in compagnia di colleghi quando lavorava ancora in televisione.

Donatella Scarnati
Donatella Scarnati con dei colleghi (Fonte: Instagram)

Sull’account Instagram di Donatella Scarnati spicca in particolar modo uno scatto fotografico dove compare la celebre ex tennista russa Maria Sharapova all’interno del Colosseo Romano, datata 14 maggio del 2017.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA