Skip to Content

Pier Paolo Capponi chi era il padre del secondogenito di Mara Venier

Pier Paolo Capponi, artista versatile e poliedrico, nel corso della sua lunga e prestigiosa carriera ha interpretato ruoli di grande successo e preso parte a produzioni di livello internazionale. Viene ricordato per aver avuto una discussa e travagliata relazione sentimentale con uno dei volti più amati del piccolo schermo made in Italy, ovvero Mara Venier.

Nell’articolo di oggi andremo ad approfondire tutto quello che riguarda questo celebre personaggio maschile del mondo dello spettacolo nostrano, dotato di grande talento recitativo, personalità ed eleganza. Indimenticabile il suo contributo alla cultura e allo spettacolo del nostro paese. Buona lettura!

Pier Paolo Capponi
Pier Paolo Capponi

Pier Paolo Capponi chi è?

Se vi appassionano le pellicole di qualità, piene di grandi interpreti e vi piacciono i film d’azione, ricchi di suspense, intrighi e inseguimenti mozzafiato, il nome di questo professionista del grande schermo non vi sarà di certo sconosciuto.

Il pilastro italiano del mondo della celluloide è stato protagonista di film con Pier Paolo Capponi, diventati ormai dei veri e propri cult movie.

Artista prolifico, soprattutto negli anni settanta, ha spaziato molto tra i generi cinematografici, passando dalle opere drammatiche ai gialli, fino ai polizieschi. Tra i più importanti possiamo annoverare: Roma come Chicago (Banditi a Roma), diretto da Alberto De Martino nel 1968; Delitto d’autore, con la regia di Mario Sabatini del 1974; 18000 giorni fa, diretto da Gabriella Gabrielli nel 1993 e Uno a me, uno a te e uno a Raffaele, girato da Jon Jost nel 1994.

Ha inoltre lavorato in parecchi sceneggiati prodotti dalla Rai ed ha lavorato come sceneggiatore per il celebre Don Milani, diretto da Alfredo Angeli.

Attivo anche come attore teatrale, ha recitato in opere storiche e pièces quali: I creditori di August Strindberg e Il giardino dei ciliegi di Anton Čechov, nella versione messa in scena da Antonello Aglioti.

Inoltre ha lavorato molto anche per il piccolo schermo, prendendo parte a parecchi film TV e serie televisive, come La piovra 6 – L’ultimo segreto, al fianco di miti del cinema, come Vittorio Mezzogiorno, Patricia Millardet e Remo Girone.

Negli anni sessanta ha utilizzato sporadicamente lo pseudonimo di Norman Clark.

Nel nostro articolo odierno, ripercorreremo la vita privata e la straordinaria carriera di questo stimato uomo di spettacolo.

Pier Paolo Capponi Biografia

Pier Paolo Capponi è nato a Subiaco, piccolo comune della città capitolina, il 9 giugno del 1938 ed è scomparso a Torri in Sabina, in provincia di Rieti (nel Lazio), il 15 febbraio del 2018.

Sua madre si chiamava Rosina Lustrissimi mentre il padre, uomo d’altri tempi, severo e risoluto, era il Comandante dei Carabinieri della città di Avezzano.

Aveva due sorelle e si è diplomato in ragioneria, anche se il suo sogno è sempre stato quello di entrare nel mondo dello spettacolo.

Di seguito si è trasferito insieme alla famiglia, per motivi lavorativi del padre, prima a Perugia e poi a Roma, dove ha cominciato a fare i primi provini a Cinecittà, ottenendo alcuni piccoli ruoli.

Pier Paolo Capponi età, segno zodiacale

L’età del grande attore teatrale e cinematografico al momento della sua dipartita, era di 79 anni compiuti e il suo segno zodiacale era quello dei Gemelli.

Pier Paolo Capponi, ex di Mara Venier, Mara Venier ex compagno, ex della Venier
Pier Paolo Capponi

L’altezza e il peso di Pier Paolo Capponi, non sono purtroppo disponibili.

Dotato di un fisico possente e atletico ed un volto virile, era considerato un Latin Lover.

Pier Paolo Capponi moglie e figli

Il suo nome è stato spesso accostato a quello della presentatrice Mara Venier con cui ha avuto una travagliata storia d’amore.

Con la conduttrice di Domenica In ha messo al mondo il figlio della Venier, Paolo, nato nel 1975 e che per diversi anni ha vissuto con lui, causando diverse incomprensioni con la madre.

Dopodiché ha sposato Isabella Peretti e con lei ha avuto la seconda figlia di nome Chiara.

Aveva anche un nipote, Claudio, figlio di Paolo nato nel 2017.

Per parecchi anni ha vissuto a Torri in Sabina, in provincia di Rieti.

Carriera

Ha esordito nel cinema all’età di ventisette anni, interpretando un piccolo ruolo nella pellicola Un uomo a metà del 1965, girato da Vittorio De Seta, al fianco del protagonista Jacques Perrin.

Nel 1967 lavora con i fratelli Taviani nel film I sovversivi, insieme ad un giovane Lucio Dalla.

Ottiene la notorietà nel 1969 grazie al film I ragazzi del massacro diretto da Fernando Di Leo.

Nel 1971 è stato scelto da Dario Argento per il thriller, Il gatto a nove code e l’anno seguente ha girato il giallo di Umberto Lenzi, intitolato Sette orchidee macchiate di rosso.

Sempre nello stesso periodo è protagonista nel film drammatico Valeria dentro e fuori di Brunello Rondi, dove lavora con Barbara Bouchet.

Nel 1977 ha preso parte alla pellicola biografica, Antonio Gramsci – I giorni del carcere di Lino Del Fra e in seguito ha lavorato insieme al regista Fernando Di Leo nel film Diamanti sporchi di sangue.

Negli anni settanta e ottanta è stato attivo anche in televisione, recitando in sceneggiati come Dov’è Anna? del 1976 e fiction come Io e il duce del 1985.

Pier Paolo Capponi, ex di Mara Venier, Mara Venier ex compagno, ex della Venier
Pier Paolo Capponi

Tra le sue ultime interpretazioni al cinema ricordiamo La posta in gioco diretto da Sergio Nasca; L’urlo della verità di Stelvio Massi e I banchieri di Dio, girato dal regista Giuseppe Ferrara.

Nel 2003 è andato in pensione e si è dedicato completamente ai progetti del Dipartimento Scuola Educazione della Rai, che è attualmente il canale di Rai Educational.

Instagram

L’ex compagno di Mara Venier non è ovviamente presente sui social.

Dunque non esiste nessun account ufficiale di Pier Paolo Capponi Instagram.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA