Skip to Content

Giorgio Panariello chi è, biografia, compagna, film, libri, Instagram

Giorgio Panariello, artista trasversale e poliedrico, dotato di simpatia contagiosa e coinvolgente e della tipica comicità della sua terra di origine, fatta di battute secche e di scherzi goliardici.

Oggi parleremo di uno dei comici italiani famosi e più amati del nostro paese.

Giorgio Panariello
Giorgio Panariello

Giorgio Panariello chi è?

Se siete amanti delle commedie divertenti e spensierate e vi piacciono gli spettacoli teatrali ricchi di personaggi e parodie, vi sarà capitato sicuramente di avere visto all’opera il talentuoso comico e cabarettista Giorgio Panariello.

Abile imitatore, ha ottenuto un grande successo impersonando in modo magistrale il noto cantautore romano Renato Zero, con cui ha anche avuto modo di duettare in diversi programmi televisivi.

Famoso anche come attore, Giorgio Panariello ha preso parte a diversi film ormai diventati dei cult movie del nostro paese, e fa parte del gruppo di attori comici italiani più importanti degli anni novanta, che annovera oltre a lui: Antonio Albanese; il trio composto da Aldo, Giovanni e Giacomo, protagonisti di film mitici come Tre uomini e una gamba, del 1997, e il recente Il Grande giorno, uscito nei cinema nel 2023; e Leonardo Pieraccioni, con qui ha collaborato in diverse produzioni sia cinematografiche che televisive.

Oltre che come attore, è attivo anche come regista cinematografico, avendo diretto due film di Giorgio Panariello, Bagnomaria, del 1999, dove è in grado di interpretare egregiamente diversi suoi storici personaggi, come Merigo, il bambino Simone e Pierre; e Al momento giusto, uscito l’anno dopo.

Chi diceva si vede il marsupio?

Esatto, proprio lui nel film Bagnomaria.

Il nostro protagonista è anche un affermato conduttore televisivo, con all’attivo diverse trasmissioni televisive e spettacoli.

Nel 2006 ha presentato, insieme a Victoria Cabello, la celebre kermesse canora del Festival di Sanremo, ricoprendo anche il ruolo di Direttore artistico, ottenendo una media di più 8 milioni di telespettatori e uno share del 40%.

Si è cimentato anche con la scrittura, pubblicando diversi libri di Giorgio Panariello, Non ti lascerò mai solo, nel 2008, seguito da Adesso tu, edito nel 2019, e l’ultima opera, dal titolo Io sono mio fratello, pubblicato da Mondadori nel 2020.

Nel nostro articolo odierno, andremo ad analizzare la vita privata e la straordinaria carriera di questo istrionico artista italiano.

Giorgio Panariello biografia

L’attore e imitatore è nato a Firenze, in Toscana, il 30 settembre del 1960.

Giorgio Panariello
Giorgio Panariello (Fonte: Instagram)

Ha avuto un’infanzia tormentata, visto che la madre lo ha abbandonato quando era ancora neonato ed è quindi cresciuto insieme ai nonni.

Aveva un fratello minore, Franco, abbandonato anch’esso dalla madre e morto nel 2011 per colpa dell’eroina.

Ha frequentato l’Istituto alberghiero di Marina di Massa, dove si è diplomato. Dopodiché ha lavorato per qualche anno in un cantiere navale di Viareggio.

La sua passione è sempre stata lo spettacolo e quindi ha iniziato a lavorare in qualità di deejay e imitatore a Radio Forte dei Marmi e nelle discoteche della Versilia.

Giorgio Panariello età, segno zodiacale

L’età di Giorgio Panariello è quindi di 63 anni compiuti ed appartiene al segno zodiacale della Bilancia.

L’altezza del comico toscano è di 173 cm, non si hanno informazioni riguardo il suo peso.

Giorgio Panariello compagna

Da sempre molto riservato, l’attore toscano è stato legato per più di tre anni con la nota ballerina Dalila Frassinato, rimamendo in ottimi rapporti anche dopo la fine della loro relazione.

Dal 2016 è fidanzato con Claudia Maria Capellini, modella, influencer e PR di ben 25 anni più giovane.

Giorgio Panariello fidanzata, Giorgio Panariello Claudia Maria Capellini
Giorgio Panariello e la sua fidanzata Claudia Maria Capellini

Giorgio Panariello non è mai stato sposato e tantomeno ha figli.

Instagram

Molto attivo sui social network, specialmente su Instagram Giorgio Panariello, dove può contare su più di 507 mila followers.

Sul suo profilo ufficiale @giorgiopanarielloreal, posta principalmente foto e video inerenti al suo lavoro e che lo ritraggono insieme ad altri volti noti dello spettacolo.

In particolar modo, spicca una foto ricordo che ha pubblicato lo scorso 12 giugno, che lo immortala al fianco del compianto Silvio Berlusconi.

Carriera

Dopo diversi anni di gavetta in radio e nei locali della Versilia, debutta nel 1986 su Teleregione Toscana, con la trasmissione Succo d’arancia.

Il salto di qualità arriva nel 1991, con il talent show per comici, Stasera mi butto, di cui risulterà il vincitore.

In seguito, il successo arriva con i programmi Su le mani, del 1996, e Va ora in onda, dell’anno successivo.

Sempre nel 1996 debutta nel mondo del cinema, con il film Albergo Roma, diretto da Ugo Chiti.

Nel 2005 arriva la consacrazione anche nel grande schermo, grazie a Leonardo Pieraccioni che lo vuole nel film Ti amo in tutte le lingue del mondo, campione d’incassi.

Successivamente, nel 2007, è nel cast di Notte prima degli esami – Oggi, insieme a Nicolas Vaporidis e diretto da Fausto Brizzi; e SMS – Sotto mentite spoglie, al fianco dell’attore napoletano Vincenzo Salemme.

Lo vediamo su Canale 5, nel 2012, con il suo show intitolato Panariello non esiste, e l’anno successivo partecipa al film Un fantastico via vai, di Pieraccioni.

Poi, torna su Rai 1, nel 2015, con lo spettacolo Panariello sotto l’albero, dove interpreta alcuni dei suoi personaggi più amati.

L’anno dopo è impegnato nello spettacolo Pieraccioni, Conti e Panariello – Lo Show, che fa tappa nei palasport di tutta Italia.

Dall’autunno 2018 è fra i giurati di Tale e quale show, programma di Rai 1 condotto da Carlo Conti.

Giorgio Panariello e Marco Masini
Giorgio Panariello e Marco Masini, Lo Strano Incontro (Fonte: Instagram)

Attualmente, Giorgio Panariello insieme al cantautore Marco Masini, è impegnato nello spettacolo teatrale Lo strano incontro, fatto di battute, monologhi e canzoni.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA