Skip to Content

Alberto Castagna chi è, Stranamore, libro, figlia, compagna, morte

Alberto Castagna, personaggio iconico che ha raggiunto l’apice della carriera grazie ad una delle trasmissioni televisive più amate e seguite di sempre, All you need is love, vi ricorda qualcosa?

Alberto Castagna

Alberto Castagna

Oggi andremo a parlare di uno dei pilastri della televisione commerciale italiana.

Alberto Castagna chi è?

Se siete amanti della televisione e vi piacciono in particolar modo i programmi pieni di pathos e di emozioni, vi sarà sicuramente capitato di assistere ad una delle puntate della trasmissione cult che il nostro amato conduttore televisivo Alberto Castagna ha portato al successo nazionale.

Ci stiamo riferendo a Stranamore, storico programma televisivo che ha spopolato maggiormente negli anni novanta, raggiungendo l’apice tra il 1994 e il 1997.

Trasmesso la domenica sera, in prima serata su Canale 5, è stato condotto magistralmente da Alberto Castagna, volto storico legato ormai indissolubilmente a questa produzione fino al 2005.

Vi diciamo una curiosità, il programma si rifà ad un format olandese del 1992 intitolato All You Need Is Love, proprio come l’omonimo brano del gruppo inglese The Beatles, utilizzato anche come sigla ufficiale.

Durante le varie edizioni, si sono alternate diverse vallette che hanno accompagnato il noto presentatore, le storiche Francesca Rettondini; Isabel Toselli; Serena Autieri; Luciana Francioli De Freitas e Claudia Galanti.

Alcune edizioni, per via delle condizioni di salute di Castagna, furono condotte dalla brava Emanuela Folliero.

Attivo anche come autore televisivo per diverse trasmissioni di punta e come giornalista, lavorando per lo storico TG2, in onda appunto su Rai 2.

Nel 1999, ha scritto anche un libro di Alberto Castagna, dal titolo La mano sul cuore, dove racconta la battaglia che ha dovuto affrontare a causa della sua malattia.

Alberto Castagna libro, La Mano sul cuore Alberto Castagna

Libro di Alberto Castagna

Personaggio popolare e amato dal pubblico, tanto da consentirgli di vincere l’ambito Telegatto come Personaggio maschile dell’anno, nel 1993, proprio nello stesso periodo in cui è passato alla Fininvest, ora Mediaset, azienda della famiglia Berlusconi (di cui Piersilvio Berlusconi è VicePresidente e Amministratore Delegato).

Nel nostro articolo odierno, andremo ad analizzare la vita privata e la strepitosa carriera di questo elegante e stimato professionista del piccolo schermo.

Alberto Castagna biografia

Il giornalista e autore televisivo Alberto Castagna è nato a Castiglion Fiorentino, in Toscana, il 23 dicembre del 1945.

La sua famiglia era di origine napoletana.

Dopo gli studi, ha lavorato come giornalista, prima a Il Piccolo di Trieste e poi a Il Settimanale.

Il noto conduttore era anche conosciuto con lo pseudonimo di Dottor Stranamore.

Alberto Castagna età, segno zodiacale

Nel 1998, ha avuto un doppio aneurisma all’aorta toracica, per cui ha dovuto subire due interventi chirurgici in pochi giorni.

Dopo aver avuto altre ricadute nel corso degli anni, la sera del 1° marzo del 2005, Alberto Castagna è improvvisamente scomparso, a Roma, all’età di 59 anni a causa di un’emorragia interna.

La notizia è stata annunciata in diretta televisiva da Paolo Bonolis (che in passato ha avuto una relazione con Laura Freddi) durante l’edizione del Festival di Sanremo di quell’anno.

Alberto Castagna moglie

Nel 1994 è convolato a nozze con la dermatologa Maria Concetta Romano, detta Pucci, con cui aveva messo al mondo nel 1992 la figlia di Alberto Castagna, Carolina.

Il matrimonio purtroppo è durato solamente un anno, perché il presentatore di origini napoletane ha conosciuto la showgirl Francesca Rettondini, di 23 anni più giovane.

Alberto Castagna compagna, Alberto Castagna Francesca Rettondini

Alberto Castagna e la sua compagna Francesca Rettondini

I due sono stati insieme per più di otto anni, con alti e bassi, come ha dichiarato la stessa Rettondini in un’intervista rilasciata da Barbara D’Urso a Pomeriggio Cinque.

Carriera

Dopo aver lavorato come giornalista nella carta stampata, ha esordito in televisione in Rai nel 1982, lavorando al TG2, inizialmente come cronista e poi nelle vesti di inviato speciale.

Nelle fila del telegiornale di Rai 2 è rimasto fino al 1991.

Dopo aver lasciato questa importante testata, ha iniziato la carriera da conduttore televisivo, presentando i programmi di Michele Guardì, talentuoso regista e autore siciliano, Mattina 2 e I fatti vostri, che contribuirono a renderlo ancora più conosciuto.

Nel 1985 viene scelto per il ruolo di inviato speciale per il varietà condotto dalla mitica Raffaella Carrà (l’ultima compagna di Gianni Boncompagni), dal titolo Buonasera Raffaella.

Nel 1989 ha collaborato alla realizzazione del programma Serata d’onore, alla conduzione di Pippo Baudo.

Sempre nello stesso anno ha condotto Mattina 2, nel mattino di Rai 2. Nel 1992, ha presentato I fatti vostri, sempre diretto da Michele Guardì.

L’anno dopo passa a Fininvest dove debutta con il quiz del pomeriggio Sarà vero?, in onda su Canale 5.

Inoltre, è apparso nei panni di se stesso nel film Anni 90 – Parte II, del 1983, recitando con Massimo Boldi e Nadia Rinaldi.

Oltre a Stranamore, di cui abbiamo parlato in precedenza, nel 1994 presenta Bellissima, concorso di bellezza trasmesso da Canale 5, insieme ad affiancarlo, Luana Colussi.

Negli anni successivi ha condotto le trasmissioni Complotto di famiglia; il varietà estivo Cuori e denari, insieme ad Antonella Elia e Simona Ventura; e infine Casa Castagna, con la regia di Gianni Boncompagni.

Nel 1996 ha preso parte alla fiction di Rete 4, La villa dei misteri di Beppe Cino.

Dopo essersi allontanato dalla televisione per i noti motivi di salute, nel 2001 torna alla conduzione di Stranamore, in onda in quel periodo su Rete 4.

Infine, nel 2004, Alberto Castagna conduce il programma Cosa non farei, sempre su Rete 4.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA