Skip to Content

Pino Quartullo chi è l’attore che ha doppiato Jim Carrey in The Mask

Pino Quartullo è un talentuoso attore italiano che abbraccia sia il teatro che il piccolo e il grande schermo. Inoltre è anche un rispettato drammaturgo e sceneggiatore. Dal 1985 è attivo dietro la macchina da presa in qualità di regista.

Facciamo la conoscenza di tutti i dettagli sulla vita privata e sulla carriera di questo
eclettico professionista del mondo dello spettacolo nell’articolo di oggi. Buona lettura!

Pino Quartullo
Pino Quartullo (Fonte: Instagram)

Pino Quartullo chi è?

Sicuramente molti di voi avranno visto qualche volta la famigerata commedia di Jim Carrey, The Mask, datata 1994, ebbene vi siete mai chiesti chi fosse la voce che recita nei panni dell’attore protagonista? Non vi preoccupate, ve lo diciamo noi! il doppiaggio è stato affidato a Pino Quartullo.

In più, ad aprile del 2024 è stato insignito del Premio Sette Colli romanisti, giunta ormai alla XVI edizione ideata e organizzata da Fabrizio Pacifici, tenutasi nella sala Laudato si del Campidoglio a Roma.

Pino Quartullo biografia

Nasce il 12 luglio del 1957 a Civitavecchia. Il suo nome all’anagrafe è Giuseppe Quartullo. Non si hanno notizie sui genitori di Pino Quartullo.

Ha una laurea in architettura dopodiché si è dedicato a coltivare la passione per le arti sceniche, arricchendo il suo curriculum con un diploma in regia, conseguito presso l’Accademia di Arte Drammatica Silvio D’Amico.

Successivamente si è formato anche in recitazione presso il Laboratorio di Esercitazioni Sceniche sotto la guida del mito della comicità italiana, Gigi Proietti (scomparso nel novembre del 2020).

Pino Quartullo età, segno zodiacale

L’età di Pino Quartullo è di 66 anni. Il segno zodiacale del drammaturgo capitolino è quello del Cancro.

Pino Quartullo
Pino Quartullo (Fonte: Instagram)

L’altezza dell’attore è di 186 cm. Non è dato sapere il suo peso corporeo.

Pino Quartullo moglie e figlia

Nelle prossime linee andiamo a frugare nel cassetto della vita privata di Pino Quartullo.

Iniziamo dunque a rispondere alla domanda che in tanti si fanno: Come si chiama la moglie di Pino Quartullo? Ebbene l’artista è sposato dal 2010 con la giornalista Margherita Romaniello, originaria di Potenza, nella Basilicata.

Pino Quartullo moglie, moglie di Pino Quartullo, Pino Quartullo Margherita Romaniello
Pino Quartullo e Margherita Romaniello (Fonte: Instagram)

Tuttavia prima di convolare a nozze con la Romaniello, ha avuto un’altra importante storia sentimentale con la bellissima attrice Elena Sofia Ricci. I due sono stati insieme per tre anni fino al 1997 e condividono una figlia di Pino Quartullo, Emma, che ha visto la luce nel 1996, oggi ha 28 anni e così come i genitori, fa anch’essa l’attrice.

Carriera

Debutta nel 1985 con il cortometraggio Exit che gli è valso insieme al regista Stefano Reali, una nomination agli Oscar nella sezione Live action.

Per tre anni ricopre il ruolo di Direttore del Teatro Traiano di Civitavecchia, negli anni tra il 2010 e il 2013.

Oltre a questo è anche insegnante di recitazione presso la prestigiosa Accademia del Cinema e della Televisione, ACT Multimedia di Civitavecchia.

La sua carriera di attore abbraccia sia il piccolo schermo che il cinema e il teatro.

In televisione è apparso in diverse fiction e film tv, debuttando nel 1988 ne Il Vizio di Vivere. È famoso anche per aver recitato nelle serie Provaci ancora Prof! (primo episodio, nel 2008) e L’ispettore Coliandro del 2016 (episodio 3 della quinta stagione con protagonista Giampaolo Morelli).

Molto impegnato anche come attore teatrale. Dal 1980, anno in cui si è messo in scena con la pièce Fra diavolo per la regia di Aldo Trionfo, ha partecipato a più di 70 opere, di cui almeno 53 sono state dirette da lui stesso. Ha recitato in varie occasioni per gli spettacoli di Gigi Proietti, come Dramma della gelosia, trasposizione del film di Ettore Scola del 1970 e Stregata dalla luna nel biennio 2004-2005, scritta dal drammaturgo John Patrick Shanley.

Ha portato al teatro il Deux Ex Machina del rinomato regista statunitense Woody Allen, di cui ha curato la regia negli anni 2000-2002.

Dal 1981 al 2023 è presente al cinema in venticinque film, uno su tutti la commedia sentimentale che vede protagonisti Raoul Bova e Michela Quattrociocche, sotto la regia di Federico Moccia nel 2008, ispirato all’omonimo romanzo di Moccia, con cui torna a collaborare l’anno successivo in Scusa ma ti voglio sposare.

Con Ricky Tognazzi, all’esordio nella regia, interpreta la parte di Piero nella commedia Piccoli equivoci del 1989.

Nel 2009 lavora con il regista Pupi Avati nel drammatico Il figlio più piccolo, nei panni dell’elicotterista recitando al fianco di Christian De Sica e Luca Zingaretti (fratello dell’ex Presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti).

Dietro la macchina da presa è stato regista di diversi film per il grande schermo, passando da Quando eravamo repressi nel 1992 a Le donne non vogliono più del 1993 e Le faremo tanto male del 1998.

Attivo anche come doppiatore, è sua la voce che dà vita al personaggio interpretato da Jim Carrey in The Mask e Scemo & più scemo, entrambi del 1994. Ma non solo, ha prestato la sua voce anche per film d’animazione come, Pinocchio del 2012 (qui doppia il Primo carabiniere) e Balto (dove recita la parte di Star, Luk e Muk).

Instagram

Il profilo di Pino Quartullo Instagram è presente sotto il nome utente @pino_quartullo, dove viene seguito da un discreto numero di follower, poco più di settemilacento.

L’attore Pino Quartullo condivide su Instagram foto che lo vedono in momenti di quotidianità e partecipando a diversi eventi legati al mondo dello spettacolo.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA