Skip to Content

Elly Schlein chi è, biografia, studi, famiglia, compagna, Instagram

Prima segretaria del Partito Democratico, dalla forte grinta, ha alle spalle un importante background politico grazie alle sue radici familiari. Stiamo parlando naturalmente di Elly Schlein, che si batte per il cambiamento climatico, i diritti umani, sociali e civili. Scopriamola meglio nel nostro articolo odierno.

Dopo la vittoria contro Stefano Bonaccini, aggiudicandosi il 53.75% dei voti alle primarie del PD per fare il cambio di guardia a Enrico Letta; alla guida del PD, la Schelin è vista da molti come l’anti Meloni, quella figura necessaria per contrastare la maggioranza di destra al parlamento.

Elly Schlein
Elly Schlein, Segretaria del PD (Fonte: Instagram)

Elly Schlein biografia

Elena Ethel Schlein, questo il nome all’anagrafe, conosciuta da tutti con il diminutivo ‘Elly‘.

Inoltre, con lo slogan ‘Parte da noi‘, è la donna che fa opposizione alla premier Meloni.

Elly Schlein PD
Elly Schlein, Partito Democratico (Fonte: Instagram)

Dove è nata Elly Schlein?

La segretaria del PD è nata a Sorengo, vicino a Lugano, nel Cantone Ticino, in Svizzera, il 4 maggio del 1985.

Dunque, è la segretaria più giovane che abbia mai avuto il PD, politica italiana e poliglotta con tripla cittadinanza: americana, svizzera e italiana.

Chi sono i genitori di Elly Schlein?

Elly proviene da una facoltosa famiglia multiculturale di accademici.

Sua madre italiana, Maria Paola Viviani, è stata preside e insegnante di diritto pubblico nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Statale di Insubria.

Mentre, suo padre statunitense, Melvin Schlein, politologo americano di origini ebraiche, ed ex professore presso l’Università Franklin a Sorengo nella facoltà di Scienza Politica e Storia, oltre che direttore assistente allUniversità americana Johns Hopkins di Bologna.

Quanti fratelli ha Elly Schelin?

Ha due fratelli maggiori di lei, che vivono entrambi all’estero.

Benjamin (classe 1975), fratello di Elly Schlein, laureato in fisica presso il Politecnico Federale di Zurigo, dove è tuttora insegnante dal 2014. Tra l’altro, per via della sua professione ha lavorato in altre università all’estero, tra New York, Harvard, Stanford, Cambridge e Born.

La sorella di Elly, Susanna Sylvia Schlein (del 1978), lavora come diplomatica all’ambasciata italiana situata ad Atene (in Grecia). E in passato ricoprì ruoli sempre diplomatici sia in Germania che in Albania, dove fu ex capo presso la Cancelleria Consolare d’Italia a Tirana.

Famiglia di Elly Schlein. Background politico

Il nonno materno della Schlein, Agostino Viviani, partigiano e avvocato senese filo antifascista che ricoprì due ruoli importanti in ambito politico:

  • Senatore del partito socialista negli anni ’70
  • Presidente della Commissione Giustizia del Senato italiano
  •  
  • Membro del Consiglio superiore della magistratura, dal 1994 per quattro anni 

Invece, il nonno paterno, Harry Schlein, ebraico ashkenazite, fu un emigrato dall’Europa orientale (nello specifico dalla città di Leopoli) negli Stati Uniti, approdato a Ellis Island, sopravvissuto agli orrori della guerra, scappando dalle persecuzioni antiebraiche.

Elly Schlein età, segno zodiacale

Classe 1985, europeista, progressista, paladina dei diritti, ed ecologista, con queste parole possiamo definire la nuova leader del PD ed ex vice presidente della regione Emilia-Romagna.

Quanti anni ha la Schlein?

Dunque, l‘età di Elly Schlein è di 38 anni compiuti, ed è del segno zodiacale del Toro.

Non si hanno informazioni in merito alla sua altezza e peso.

Cosa ha studiato Elly Schlein?

Cresciuta in Svizzera fino alla maturità in un contesto familiare inserito nel mondo politico, si diploma al liceo di Lugano, aggiudicandosi il premio Maraini nel 2004 per i migliori voti ottenuti nell’anno di maturità.

Poi decide di trasferirsi in Italia quando aveva 19 anni, e frequenta la Facoltà di Giurisprudenza di Bologna, laureandosi a pieni voti nel 2011, presentando due tesi: una riguardo la criminalizzazione e l’altra sulla situazione carceraria degli stranieri in Italia.

Risulta interessante che nel 2008, partecipa come volontaria alle campagne elettorale per le presidenziali di Barack Obama di quell’anno, svoltosi a Chicago, e successivamente nel 2012 per la rielezione.

A seguire, entra a far parte del parlamento europeo, nel 2014, occupandosi di tema di immigrazione.

Elly Schelin compagna

Elly si è dichiarata apertamente bissesuale nel 2020, durante la trasmissione del programma televisivo L’Assedio (condotto da Daria Bignardi), dove la Schlein era ospite.

Elly Schlein compagna
Elly Schlein e Paola Belloni, la sua compagna (Fonte: Instagram)

In realtà, durante questa intervista ha fatto coming out, affermando di aver amato molti uomini e donne in vita sua. In primis, si autodefinisce femminista e a favore dei diritti LGBT.

A riguardo, la leader di sinistra mantiene molto riserbo per la sua privacy e in speciale per quello che riguarda la sua sfera sentimentale.

Tuttavia, qualche settimana fa, sono state pubblicate delle foto di Elly Schlein al fianco della sua compagna, in prima pagina nella copertina della rivista di gossip Diva e Donna.

A riguardo, la compagna di Elly Schlein, con cui sarebbe fidanzata da circa tre anni e che da tempo convivono insieme, il suo nome Paola Belloni (@paolab3lloni), 28enne molto riservata, si è fatta sentire su Instagram tramite un lungo post, con cui ha rotto il silenzio.

Finora, l’identità della fidanzata di Schlein era sconosciuta a tutti, ma ora sarà molto dura che rimanga ancora fuori dalla scena pubblica, specialmente per il ruolo che ricopre la sua partner.

Elly Schlein Instagram

Il volto nuovo del PD, Elly Schlein Instagram è molto presente sui social @ellyesse, e conta su più di 286 mila followers.

Sul suo profilo social, la leader di sinistra, Elly Schelin, è solita postare foto in ambito politico e sociale, sempre riguardanti il suo lavoro.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA