Skip to Content

Giacomo Celentano chi è il figlio d’arte del celebre Adriano Celentano

Chissà Giacomo Celentano, secondogenito del più famoso Adriano Celentano, non abbia la stessa risonanza mediatica che ha raggiunto negli anni suo padre, le cui canzoni vengono ancora trasmesse su tutte le piattaforme. Però vi diciamo che questo poliedrico figlio d’arte è riuscito a lasciare la propria impronta in diversi settori del mondo dello spettacolo e della musica.

Perciò per scoprire tutto sul suo conto, non dovete fare altro che continuare a leggere il nostro esaustivo approfondimento. Buona lettura!

Giacomo Celentano (Fonte: Instagram)

Giacomo Celentano chi è?

Figlio d’arte, non poteva che seguire le orme del suo camaleontico padre, showman, attore e cantante Adriano Celentano, celebrato in tutto il Belpaese come il Re della musica italiana.

Dal febbraio del 2010 è socio e direttore artistico del Giack Celentano’s Club, società di spettacolo con sede a Milano, dove Giacomo si occupa di ufficio stampa, produzioni discografiche, organizzazione di eventi, creazione di format tv e management di artisti.

Inoltre è anche cantautore di musica pop cristiana e scrittore di diversi libri di Giacomo Celentano.

Biografia

Nasce il 19 novembre del 1966, secondogenito ed unico figlio maschio de Il Molleggiato Adriano Celentano e Claudia Mori.

Ha due sorelle, la più grande si chiama Rosita Celentano, nata un anno prima di lui (nel 1965) e la più piccola è Rosalinda, classe 1968. Entrambe hanno rispettivamente 59 e 55 anni.

Dalla parte paterna, è cugino di Alessandra Celentano, la rigidissima e temutissima insegnante di danza di Amici, il talent show di Maria De Filippi.

Sin da piccolo coltiva la passione per la musica, aiutato dal fatto che cresce in una famiglia che lavora nel mondo dello spettacolo.

Dunque una volta conseguito il diploma scientifico presso l‘Istituto S. Agostino di Milano, a 23 anni si butta a capofitto nel mondo della musica grazie alla collaborazione con Mario Lavezzi insieme al quale dà vita al primo album di Giacomo Celentano, dal titolo Dentro il bosco.

Per un certo periodo della sua vita ha attraversato dei momenti bui segnati dalla depressione che l’ha fatto sprofondare, non solo a livello mentale ma anche a livello fisico, arrivando ad accusare problemi respiratori e dal quale è uscito grazie alla fede in Dio.

Non solo è appassionato di musica ma si è anche cimentato nella scrittura grazie alla pubblicazione del primo libro di Giacomo Celentano, La Luce oltre il buio, uscito nell’ottobre del 2012 per Edizioni Piemme Mondadori, sempre per questa casa editrice viene pubblicato nel 2014 il secondo libro, Nel nome del Padre, seguito due anni più tardi da I tempi di Maria per Edizioni Itaca e nel 2018, La Conversione per Edizioni Dottrinari.

L’ultima opera letteraria del figlio del Molleggiato si intitola, Ma il Figlio dell’uomo quando verrà, troverà la fede sulla Terra?, disponibile nelle librerie italiane dal 2 febbraio del 2023.

Età e segno zodiacale

Vi siete mai chiesti quanti anni ha il figlio di Adriano Celentano? Il cantautore ha 58 anni.

Giacomo Celentano (Fonte: Instagram)

Il segno zodiacale del figlio d’arte è quello dello Scorpione.

Non sono disponibili altezza e peso di Giacomo figlio di Celentano.

Giacomo Celentano moglie e figlio

Nel 1997 incontra Katia Guccione che sposerà cinque anni più tardi e grazie alla quale continua a nutrire la sua passione per il canto e per la musica.

Giacomo Celentano e Katia Guccione (Fonte: Instagram)

Nel novembre del 2004 Giacomo Celentano e Katia danno alla luce l’unico figlio, Samuele, che rende Il Molleggiato nonno per la prima e finora unica volta.

Carriera

Dopo l’album di esordio, Dentro al bosco, pubblicato nel 1989 con la collaborazione di Mario Lavezzi, segue un periodo dove svolge (negli anni novanta) una serie di lavoretti che si discostano dal cantautorato, dal commesso alla Ricordi Dischi al Consulente musicale (di quello che conosciamo ora come Mediaset) fino a diventare Rappresentante (per la Peruzzo Editore) di articoli multimediali.

Verso la metà degli ‘90 scrive per suo padre Adriano Celentano il brano Vento d’estate, uscito nel 1996 e contenuto nell’album Arrivano gli uomini.

Sempre nello stesso anno lavora in qualità di redattore per Il Cartone, giornale satirico e inizia a scrivere brani di ispirazione cristiana come Il cantico di Zaccaria e l’Eterno messaggio.

Nel 1998 approda in Radio RAI 2, dove lavora come autore e attore radiofonico della trasmissione Sergeant Pepper.

La sua passione per la musica di adorazione lo porta a partecipare ad eventi musicali religiosi come il Gospel Jubilee Festival di Torino e la prima edizione del Festival di musica cristiana di Sanremo.

Nel 2002 esce il mini album You and me, anticipato l’anno prima dal singolo Tra noi, di stampo cristiano.

Calca il palco del Teatro Ariston in occasione del Festival di Sanremo 2002 nella sezione Giovani con il brano You and me, non riuscendo però ad arrivare tra i finalisti.

Collabora con Simona Ventura nel 2005 nelle vesti di autore televisivo di due suoi programmi, ovvero il reality show musicale trasmesso da RAI 2, Music Farm e il varietà sportivo Quelli che il calcio.

Ha collaborato anche alla stesura di vari format tv come Giovani poeti, Holy Rock Café, Dal giorno alla notte, trasmessi sulle reti RAI, Hairdress show in onda su Canale Italia ed Il Grande Talk per il canale TV2000.

Nel 2007 esce il primo singolo di Giacomo Celentano e Katia Guccione, Sento a cui fa seguito nel 2009 il secondo progetto musicale del duo, Inevitabilmente noi.

Ha l’onore di affiancare un altro grande della musica, Toto Cutugno, con cui nel novembre del 2010 si esibisce in un concerto tenutosi a Kiev, Ucraina, insieme ad Annalisa Minetti.

Nel luglio del 2010 conduce il programma Celentano’s Club Talent Show, di cui è anche autore.

Nell’ottobre del 2011 debutta sul grande schermo con Aspromonte di Hedy Krissane, dove recita al fianco di Franco Neri.

Instagram

Il profilo di Giacomo Celentano Instagram (@giacomogabrielecelentano) può contare su un discreto numero di follower, poco più di duemilacento.

È anche disponibile un sito ufficiale di Giacomo Celentano online che potete visitare andando sul link www.giacomocelentano.it.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA