Skip to Content

Harlem Gospel Choir chi sono, origini, fondatore, membri, Sanremo, Instagram

Gli Harlem Gospel Choir sono un complesso musicale di 40 membri formatosi negli Stati Uniti in onore di Martin Luther King.

Conosciamo meglio questo gruppo di cantanti Gospel americani nell’articolo di oggi. Buona lettura!

Harlem Gospel Choir (Fonte: Instagram)

Harlem Gospel Choir chi sono?

Il loro stile musicale coniuga il talento dei migliori cantanti tra soprani, baritoni, contralti e tenori.

Il coro Gospel di Harlem gode di una buona fetta di fan sparsi in numerosi paesi, a testimoniare la loro notorietà sono le numerose richieste di concerti di Harlem Tour Gospel a livello mondiale, tant’è che la formazione ha creato due compagnie dedite ai tour internazionali, una delle quali segna diverse tappe in Europa ogni inverno e hanno anche una compagnia fissa che si esibisce a New York.

Biografia

L’Harlem coro Gospel, composto da 40 membri, nasce nel 1986 nel quartiere di Harlem della città di New York per volere di Allen Bailey, fondatore e direttore del coro venuto a mancare nel 2018.

Harlem Gospel Choir (Fonte: Instagram)

L’anniversario del gruppo statunitense avviene il 15 gennaio, che ricorda il giorno in cui è stata concepita, da Allen Bailey, l’idea di radunare i migliori cantanti Gospel per portare alle persone la gioia e l’esperienza di ascoltare i cori delle chiese di Harlem in tournée, in occasione di un pranzo al quale Bailey aveva assistito presso il Cotton Club di Harlem, in omaggio al compleanno di Martin Luther King, attivista politico sul fronte dell’organizzazione per la lotta dei diritti degli afroamericani nonché celebre pastore protestante, scomparso nell’aprile del 1968.

Le canzoni di Harlem Gospel Choir trasmettono emozioni coinvolgenti che parlano di pace, armonia e amore, con le quali cavalcano le barriere culturali e uniscono le nazioni in nome della Fede, con un repertorio che include stili tradizionali e contemporanei di Gospel e anche altri generi, come Blues e Jazz.

Tra i loro brani più famosi possiamo annoverare: Celebrate the King; I Love the Lord; Souled out; Let it rise e Trust me.

D’altronde tra i membri degli Harlem Gospel Choir si annoverano il frontman Eric Waddell, leader del gruppo e in ordine alfabetico gli altri cantanti: Anthony Evans, Brianna Turner, Carolynn Clyne, Chris Hill, Christine Stevens, Dominique Brown, Juanita Guinyard, Julian Summers, Justin Ward, LennAsia Harvey, Lennox Van Cooten, Shacara McLaurin, Sharifa Lubin e Tristan Crishom.

Harlem Gospel Choir età

L’età dei membri del coro Gospel con base a Harlem, il più famoso degli Stati Uniti e in tutto il mondo, spazia dai 21 ai 51 anni.

Le loro diverse vocalità e tonalità raggiungono toni strepitosi che fanno venire la pelle d’oca agli ascoltatori.

Carriera

Il coro di Gospel americano è il più longevo della storia musicale di questo genere.

Lungo la loro lodevole carriera hanno avuto modo di collaborare con artisti e cantanti di primo livello come, il vocalist degli U2, Bono; Andre Rieu; la leggendaria Diana Ross; il chitarrista dei Rolling Stone, Keith Richards; il rapper Pharrell Williams; Ben Harper; i Gorillaz; Jamie XX; il mitico Elton John; Lisa Marie Presley (figlia di Elvis il re del Rock); la cantante pop Jessica Simpson; la poliedrica Whoopi Goldberg e tante altre star mondiali.

Harlem Gospel Choir (Fonte: Instagram)

Alcuni dei coristi dell’Harlem Gospel Choir hanno calcato il palcoscenico del teatro Ariston in occasione del Festival di Sanremo 2022, condotto da Amadeus, dove si sono esibiti al fianco del cantante di Fragole, Achille Lauro. Stessa edizione che ha visto come vincitori Mahmood e Blanco sulle note di Brividi.

Inoltre i membri del coro statunitense hanno avuto il privilegio di cantare davanti a personaggi influenti come: Papa Benedetto XVI e il compianto Papa Giovanni Paolo II; gli ex Presidenti degli Stati Uniti Barack Obama e Jimmy Carter; la celebre famiglia reale d’Inghilterra (che vede protagonisti tra gli altri, il Principe William e la consorte Kate Middleton e il Principe Harry, figli del re Carlo III che è subentrato alla corona inglese a seguito della morte della Regina Elisabetta II) e l’ex Presidente del Sudafrica Nelson Mandela.

La formazione musicale Harlem Gospel è impegnata anche nel sociale; in realtà, la band sostiene attivamente la Onlus Operation Smile, esibendosi ogni anno in un concerto per devolvere i ricavati dalle vendite dei braccialetti in beneficenza alla suddetta associazione.

Tra i numerosi programmi televisivi a cui hanno partecipato i coristi di Harlem citiamo: Good Morning America; The Colbert Report; Top Chef New York; The Late Show with Stephen Colbert e in Italia, come abbiamo detto prima, li abbiamo visti esibirsi al Festival di Sanremo nel 2022.

Di recente gli Harlem Gospel Choir si sono esibiti in diverse città italiane in occasione degli eventi per festeggiare il Natale 2023.

Instagram

Il coro di Harlem è presente e molto attivo sui social media.

Se volete seguire la band statunitense sulla pagina di Harlem Gospel Choir Instagram, non dovete fare altro che cercare l’omonimo nome utente: @harlemgospelchoir, per unirvi agli oltre 17,1 mila follower sparsi in tutto il mondo.

Su Instagram è possibile visualizzare foto e video perlopiù in merito all’attività musicale di Harlem Gospel Choir tour così come locandine per pubblicizzare i prossimi concerti.

Se volete rimanere aggiornati tramite il sito Harlem Gospel Choir website, potete dare un’occhiata su https://www.harlemgospelchoir.com/, dove vengono inserite le date dei loro tour.

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA