Skip to Content

Peppino di Capri chi è lo storico cantante di Champagne, successi, moglie, figli, Sanremo

Peppino di Capri

Peppino di Capri

Peppino di Capri è un celebre e apprezzato cantante italiano che ha dato lustro al repertorio napoletano attraverso le rielaborazioni dei successi nostrani e anche di artisti internazionali, mescolando nel tessuto ritmico della sua band influenze straniere con il rock americano dell’epoca.

Approfondiamo oggi la biografia e la carriera artistica di questo rinomato interprete musicale, andando anche a parlare della sua vita sentimentale. Buona lettura!

Peppino di Capri chi è?

Simbolo del cantautorato partenopeo, ha dato vita a celebri brani della storia musicale napoletana, in chiave moderna, dando il proprio tocco originale, spinto da generi internazionali con i quali ha sperimentato come il twist, il mambo e il cha cha cha.

La sua carriera è stata premiata durante il Festival di Sanremo 2023, grazie ai suoi contributi alla scena musicale del paese con pezzi indimenticabili come Roberta, St. Tropez e Champagne.

Peppino di Capri biografia

Il paesino che lo vide nascere giovedì 27 luglio 1939 è la bellissima Capri, in Campania, sotto il nome di Giuseppe Faiella.

Dal padre di Peppino di Capri (pseudonimo artistico del cantante), Bernardo Faiella ha ereditato la sua vena artistica visto che l’uomo era un polistrumentista che amava suonare nel tempo libero in un’orchestra, in più gestiva anche un negozio in proprio che vendeva dischi e strumenti musicali. Risalendo al suo albero genealogico, suo nonno faceva parte di una band di Capri. Quindi, la musica è da sempre intrinsecamente legata alla storia familiare.

In un’ospitata a Verissimo ha voluto ricordare sua mamma nel corso dell’intervista televisiva ai microfoni di Silvia Toffanin (compagna di Piersilvio Berlusconi).

Sin da piccolo alimenta una passione sconfinata per la musica, imparando a suonare il pianoforte già in tenera età.

Ha solo 4 anni quando si esibisce davanti alle truppe americane nel periodo della guerra.

Perfeziona le sue capacità prendendo lezioni di pianoforte con una maestra tedesca che si è rivelata essere molto dura nei suoi confronti, tanto che quando è venuta a scoprire che il suo allievo, nel 1953, si esibiva nei night club dell’isola suonando al fianco di un suo amico, Ettore Falconieri, sotto il nome di Duo Caprese, lo cacciò dalla scuola.

Questa amara parentesi nella sua giovane vita non lo ferma, da lì in poi va per la sua strada insieme al suo compare Falconieri, prendendo ispirazione dalla musica rock ‘n roll di estrazione americana che il giovane Peppino decide di aggiungere al suo bagaglio musicale.

Peppino di Capri età, segno zodiacale

Con più di sessant’anni di carriera alle spalle, con l’esordio avvenuto nel 1958 con la formazione della band I Capri Boys a soli 19 anni, è facile intuire che l’interprete di origini napoletane abbia più di ottant’anni, di preciso 83.

Il segno zodiacale di questo valente interprete musicale è quello del Leone.

Peppino di Capri

Peppino di Capri (Fonte: Instagram)

L’altezza e il peso sono rispettivamente di 178 cm e circa 75 chili.

Peppino di Capri moglie e figli

Il cantante ha alle spalle un matrimonio fallito con Roberta Stoppa, ai tempi del loro primo incontro era una giovane modella di origini torinesi di soli 18 anni.

Peppino di Capri e Roberta Stoppa si erano conosciuti in un locale dell’isola di Ischia.

Tra i due vi fu subito un colpo di fulmine a ciel sereno, che portò la coppia a convivere per qualche anno prima di sposarsi nel 1961 per poi affrontare un periodo di crisi che sfociò in un tradimento da parte dell’uomo che iniziò una relazione con Giuliana Gagliardi, napoletana anch’essa e all’epoca studentessa di biologia.

Una volta superata la lontananza e la crisi di coppia, ci fu una riappacificazione tra loro due, coronata dalla nascita del primo figlio di Peppino di Capri, Igor, che vide la luce nel 1970.

Purtroppo dopo la nascita del primogenito, arrivò l’imminente divorzio che pose fine all’unione con la Stoppa.

Riuscì a ritrovare l’amore ancora una volta con la Gagliardi con cui è convolato a nozze nel 1978 e che lo rese genitore per la seconda volta di Edoardo, nato nel 1981 e poi ancora del terzo figlio, Dario, nel 1986.

Carriera

Giuseppe Faella è un simbolo della musica napoletana, una delle icone più longeve del repertorio musicale partenopeo e della musica italiana degli anni sessanta e settanta.

Lungo la sua prolifica e lodevole carriera ha sfornato numerosissimi brani diventati ormai dei veri e propri cult come ricordiamo di Peppino di Capri canzoni più famose: Malatia, che gli consegnò il primo successo e Champagne, che diventò il brano simbolo di Napoli, per citare alcuni dei pezzi incisi che hanno riscosso un grande successo e che hanno fatto cantare a squarciagola milioni di italiani, a colpi del twist italiano, come testimoniano gli oltre trentacinque milioni di dischi venduti.

Ha all’attivo più di 41 album di Peppino di Capri, 3 album dal vivo, più di una centinaia di raccolte e singoli, una ventina di EP e un DVD nel 2008.

Ha debuttato nel 1958 con l’album Peppino di Capri e i suoi Rockers, nome della formazione musicale della quale fece parte. L’album più recente, del 2019, è Mister…Peppino Di Capri.

Detiene il record di maggior numero di partecipazioni al Festival di Sanremo, negli anni compresi dal 1967 al 2005 a pari passo con Al Bano, Anna Oxa e Toto Cutugno, calcando il palco dell’Ariston quindici volte e aggiudicandosi la vittoria in due occasioni, la prima volta nel 1973 vincendo con la canzone di Peppino di Capri, Un grande amore e niente più e poi nel 1976 con l’interpretazione di Non lo faccio più.

È anche apparso, seppur in ruoli minori, in diversi musicarelli e film di Peppino di Capri ricordiamo, Canzoni a tempo di twist nel 1962 e la più recente, Natale col boss per la regia di Volfango De Biasi, nel 2015.

Nel corso della quarta serata di Sanremo 2023, la manifestazione canora che ha visto come vincitore Marco Mengoni, il cantante Peppino di Capri fu insignito del Premio alla Carriera, consegnatogli dal direttore artistico della Kermesse Amadeus.

Instagram

Il celebre cantante partenopeo è attivo sul profilo social Peppino di Capri Instagram, che usa con l’omonimo nome utente @peppinodicapri_official, che può contare su quasi tredicimila follower.

Peppino di Capri, Peppino di Capri al Maurizio Costanzo Show

Peppino di Capri al Maurizio Costanzo Show (Fonte: Instagram)

Sul suo account ufficiale il talentuoso Peppino di Capri condivide scatti fotografici delle sue varie esibizioni, in compagnia di colleghi e amici, foto di archivio e di repertorio, come quella che ricorda il riconoscimento ricevuto anni fa dal grande Maurizio Costanzo, con a corredo una breve frase in occasione della scomparsa del presentatore televisivo, marito di Maria De Filippi venuto a mancare nel febbraio del 2023.

Ha anche una pagina web che i fan possono visitare per dare un’occhiata a tutti gli aggiornamenti condivisi su Peppino di Capri sito ufficiale (www.peppinodicapri.net).

Gossip Chi, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA